inizio 4 mese di gravidanza
Gravidanza Settimane di gravidanza

Quarto mese di gravidanza: come cambia il corpo, i sintomi e la crescita del feto

Nel quarto mese di gravidanza ci sono tanti cambiamenti. Ecco com’è il feto a 4 mesi di gravidanza e come cresce la pancia in gravidanza

Quarto mese di gravidanza: inizia il secondo trimestre

L’inizio del quarto mese di gravidanza è un evento molto importante perché si entra nel secondo trimestre. Se tutto procede per il meglio, in questo momento la mamma può un po’ rilassarsi perché il rischio di aborto cala drasticamente.
Le nausee tendono a scomparire così come il vomito e altri disturbi. Dunque ci si sente meglio e si può iniziare a pensare allo shopping per il bambino, al nome da scegliere e a tutte quelle cose più “divertenti” che riguardano i nove mesi di attesa.
In effetti la gravidanza, mese per mese, porta a cambiamenti veloci e anche molto evidenti sia per la mamma che per il piccolo, che cresce moltissimo.

Quarto mese gravidanza settimana per settimana

L’inizio del quarto mese di gravidanza avviene a 13+2 settimane e termina a 17+4 settimane. Ormai la mamma si è abituata a essere in dolce attesa, vede la sua pancia crescere e in questo mese inizierà a sentire i movimenti del suo bambino. Scopriamo di seguito cosa succede settimana per settimana.

sedici settimane di gravidanza

Leggi anche: Scopri con noi le 40 settimane di gravidanza…

13 settimane di gravidanza

In gravidanza 13 settimane sono un bel traguardo per i futuri genitori. Infatti le nausee dovrebbero ormai essere solo un ricordo. Nel complesso ci si sente meglio ed è possibile fare attività sportiva, un viaggio o anche passeggiare. Nella 13^ settimana di gravidanza le forme della mamma iniziano a modificarsi per via della crescita del bambino. La pancia fa capolino, ma l’aumento di peso, rispetto a prima della gravidanza, è ancora esiguo.
L’utero comunque cresce e può creare problemi gastrointestinali, stitichezza e bruciori di stomaco. Il mal di schiena può iniziare a farsi sentire. Il feto di 13 settimane è lungo circa 5,5 centimetri e la testa costituisce ben un terzo del totale. I suoi organi iniziano a funzionare e il sesso è stabilito, anche se non ancora non individuabile in maniera certa. Ecco di seguito un video di come si presenta un feto in questa settimana.

Leggi anche: 13 Settimana Di Gravidanza: La Mamma, Il Bambino E Gli Esami Da Fare

14 settimane di gravidanza

Rispetto alla settimana precedente, la quattordicesima presenta ovviamente un ulteriore aumento di peso per la futura mamma. La pancia inizia a notarsi. Il seno diventa sempre più grande e in questo periodo si può iniziare a produrre il colostro, che sarà il primo nutrimento del vostro bambino una volta nato.
Meglio prestare attenzione alla comparsa delle smagliature: utilizzate una crema o un olio adatti per scongiurare questo periodo! Nel complesso, ci si sente abbastanza bene. Un feto di 14 settimane ha una lunghezza di circa 7,5 centimetri. Somiglia sempre di più a un neonato e si muove molto. Ecco di seguito un video che mostra l’ecografia di un feto a 14 settimane.

Leggi anche: 14 settimana di gravidanza: pancia, feto ed esami da fare

15 settimane di gravidanza

Nella 15^ settimana di gravidanza il corpo si modifica ancora. Molto difficile sarà ora nascondere la dolce attesa! Dunque, se non lo avete già fatto, comunicate a tutti che aspettate un bambino condividendo questo momento di gioia.
Tra i sintomi che possono comparire intorno nella quindicesima settimana di gravidanza ci sono le vertigini, i giramenti di testa, l’epistassi. Il vostro aspetto migliora: i capelli sono lucenti e corposi, stesso discorso vale per la pelle. Un feto di 15 settimane ha una lunghezza di circa 10 centimetri e il suo peso è di 70 grammi. Di seguito potete vedere una bellissima ecografia di un feto a 15 settimane.

Leggi anche: 15 settimana di gravidanza: il feto, gli esami da fare e la pancia della mamma

16 settimane di gravidanza

Durante la 16^ settimana di gravidanza la pancia è evidente, ma attenzione a mangiare bene e non prendere troppo peso. Possono esserci dei dolori addominali dovuti alla crescita dell’utero nella sedicesima settimana di gravidanza.
La cosa più bella è che generalmente, in questo periodo, si avvertono i primi movimenti del bambino. In una gravidanza 16 settimane sono perciò un traguardo importante ed emozionante.
Come vi abbiamo detto, nella 16^ settimana di gravidanza pancia e fianchi sono molto più evidenti, anche se non enormi. Per quanto riguarda il feto, a 16 settimane si rafforza lo scheletro e si sviluppano sempre di più gli organi interni e i sensi. Di seguito ecco l’ecografia di un feto di 16 settimane.

Leggi anche: Sedicesima settimana di gravidanza: cosa c’è da sapere

17 settimana di gravidanza

Questo mese di gestazione si conclude con la 17ma settimana di gravidanza. Vampate di calore, pancia fredda e stipsi: ecco alcuni sintomi che accompagnano questa settimana, a cavallo fra il quarto e il quinto mese di gravidanza.
In questo periodo il tuo bambino peserà circa 140 grammi e sarà lungo poco meno di 12 cm.
Ecco come si presenta un feto di 17 settimane.

feto a 17 settimane immagini
Immagine di un feto a 17 settimane

Leggi anche: 17 settimana di gravidanza

Quarto mese di gravidanza: sintomi

Al 4° mese di gravidanza, come vi abbiamo spiegato, i tipici sintomi del primo trimestre lasciano il passo a una situazione decisamente più tranquilla e serena. Tuttavia, non mancano altri disturbi tipici della gravidanza, che vi elenchiamo di seguito per capire quali sono per il 4° mese di gravidanza i sintomi più comuni:

  • mal di pancia in gravidanza: nel quarto mese può succedere di avere dolori addominali dovuti alla crescita dell’utero che comprime gli altri organi;
  • problemi gastrointestinali: proprio la compressione degli organi può provocare bruciore allo stomaco, ma anche stitichezza;
  • vertigini e debolezza in gravidanza: bisogna trovare un nuovo equilibrio con il corpo che cambia e la pancia che inizia a crescere e perciò si può notare questo sintomo;
  • epistassi: il sanguinamento dal naso non deve preoccupare perché le mucose, a causa dell’azione degli ormoni, sono più fragili;

pancia al 4 mese di gravidanza

Leggi anche: Aspetti una femminuccia? Ecco i nomi più belli fra cui scegliere!

Come cambia il corpo della mamma a 4 mesi di gravidanza

Man mano che la gestazione avanza, la mamma avverte sempre di più i cambiamenti nel suo corpo. La domanda che ci si pone è: quando inizia a crescere la pancia in gravidanza? Soprattutto ci si domanda: quando inizia a vedersi la pancia in gravidanza?
Dare una risposta uguale per tutte su come cresce la pancia in gravidanza non è possibile perché questo dipende da diversi fattori. In generale la pancia al quarto mese è appena percepibile nelle prime fasi e aumenta con il trascorrere delle settimane. Sarà difficile nascondere ancora di essere in dolce attesa.
Altro cambiamento importante riguarda il seno in gravidanza, mese per mese. Quest’ultimo aumenta evidentemente di volume con la dolce attesa, preparandosi al nutrimento del bambino una volta nato. È bene utilizzare prodotti per le smagliature sia sulla pancia che sul seno, così da rendere più elastica la pelle. Per quanto riguarda il quarto mese di gravidanza, il peso dovrebbe aumentare tra i 2 e i 3 chilogrammi.

Leggi anche: Patatine In Gravidanza: Uno Spuntino Pericoloso?

Gravidanza quarto mese: gli esami da fare

Nel quarto mese di gravidanza, quando inizia il secondo trimestre, ci sono degli esami da fare e altri facoltativi. Oltre ai classici esami del sangue e delle urine, da ripetere costantemente durante i nove mesi, è possibile fare l’amniocentesi.
Quest’ultimo esame indaga caratteristiche cromosomiche e genetiche, e può individuare situazioni come la sindrome di Down. Per le donne dai 35 anni in su questo esame è previsto, ma non obbligatorio. Viene effettuato tra le settimane 16 e 18.
Inoltre al quarto mese è possibile fare un’ecografia, se lo si desidera, anche se è ancora presto per quella del secondo trimestre, la morfologica, che viene effettuata un po’ più avanti.

gravidanza 4 mese

Leggi anche: Tisane In Gravidanza: Ecco Quali Bere E Cosa Non Fare

Feto 4 mesi: come cresce

Nella gravidanza settimana per settimana, dalla 13 alla 17, vi abbiamo mostrato come cresce il bambino nella pancia della sua mamma. I suoi organi iniziano a funzionare e si rafforza lo scheletro. Inoltre inizia a udire i suoni provenienti dall’esterno.
Per questo è importante parlare al piccolo nella pancia, così che, una volta nato, possa riconoscere il papà e la mamma tranquillizzandosi con la loro voce. Inoltre stimola la suzione mettendo il dito in bocca e inizia anche ad avere alcune espressioni sul viso. La testa man mano diventa sempre più proporzionata con il resto del corpo.

pancia quarto mese di gravidanza

Leggi anche: Fa Bene Lo Zenzero In Gravidanza?

Il quarto mese di gravidanza: il periodo migliore per viaggiare e godersi l’attesa

Questo mese della gravidanza porta maggiore benessere e minori rischi. Rispetto al primo trimestre non ci sono più sintomi fastidiosi come la nausea, e a differenza del terzo trimestre, la pancia è ancora di dimensioni contenute. Dunque è il momento migliore per una fuga romantica con il partner, o un weekend con le amiche.
Le emozioni sono tante ed è meglio godersi questi ultimi mesi di libertà prima dell’arrivo del bambino. Inoltre sfruttate bene la situazione per rilassarvi e staccare un po’ la spina.

4 mese gravidanza

Leggi anche: Il Limone In Gravidanza: Proprietà Benefiche

Quarto mese di gravidanza: video e immagini del feto

Adesso che sapete tutto sui sintomi e gli esami da fare durante questo periodo gestazionale, mettetevi comode e godetevi la vostra gravidanza.
Vi proponiamo ora una seria di immagini e video che mostrano il feto di 4 mesi, come cresce la pancia in gravidanza e alcuni consigli sull’attività fisica che, durante il 4° mese di gravidanza, potrai finalmente tornare a svolgere.

feto 4 mesi

feto 4 mesi

feto 4 mesi

quarto mese

Leggi anche: E se fosse un maschietto? …Ti aiutiamo a scegliere il suo nome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *