gravidanza 15 settimane
Gravidanza Settimane di gravidanza

15 settimana di gravidanza: il feto, gli esami da fare e la pancia della mamma

La quindicesima settimana di gravidanza è un periodo speciale: ecco come cresce la pancia in gravidanza e come si sviluppa un feto a 15 settimane

15 settimana di gravidanza

Cara mamma, se sei arrivata alla quindicesima settimana di gravidanza sarai sicuramente curiosa di sapere cosa sta succedendo a te e al tuo bambino! A 15 settimane di gravidanza sei già nel secondo trimestre, un periodo di solito molto positivo per la donna, che si sente più tranquilla. A 15 settimane di gravidanza si notano molti cambiamenti nel corpo e anche i sintomi si modificano. Ormai le nausee mattutine dovrebbero essere solo un lontano ricordo. Si tratta di un momento magico, in cui la futura mamma può anche iniziare a fare un po’ di shopping per il suo bambino.

Gravidanza 15 settimane: i sintomi

Come vi abbiamo anticipato, i sintomi cambiano con il quarto mese di gravidanza. La nausea in genere sparisce, anche se in alcuni casi può ancora farsi sentire. La quindicesima settimana è in genere un momento in cui la mamma si sente meglio. Dunque nella quindicesima settimana di gravidanza i sintomi nuovi possono essere:

  • giramenti di testa: in gravidanza sono frequenti e non c’è nulla di cui preoccuparsi;
  • vertigini: in gravidanza può capitare di perdere l’equilibrio e questo può dipendere dal diverso peso della mamma che porta una vita dentro di sé;
  • epistassi: in gravidanza molte donne soffrono di sanguinamento dal naso e questo dipende dalla fragilità delle mucose del naso a causa degli ormoni caratteristici della dolce attesa;
  • incubi: in gravidanza può capitare di fare sogni strani, non piacevoli, ma questo è normale perché può esserci dell’ansia relativa sia al parto che alla responsabilità di diventare madre.

15 settimana di gravidanza

Leggi anche: Aspetti un maschietto? Ecco i nomi più belli

Come cambia il corpo della mamma nella 15 settimana gravidanza

Elemento molto importante per la donna in dolce attesa è il peso che si prende durante i nove mesi. Quando inizia a crescere la pancia in gravidanza molte donne possono vivere male tale cambiamento perché non si vedono più belle come prima. In realtà, se si segue un’alimentazione sana e corretta, vedere come cresce la pancia in gravidanza può essere una gioia sia per la mamma che per il papà. Nella quindicesima settimana di gravidanza la pancia inizia a vedersi. Se prima eravate riuscite a nascondere di essere in stato interessante, ora questo comincerà a essere sempre più difficile. Però non temete, perché quando cresce la pancia in gravidanza significa che il bambino sta diventando più grande e quindi sta bene. Nella 15 settimana di gravidanza il peso della mamma dovrebbe essere aumentato di 2 o 3 chilogrammi.
Dunque nella pancia, fianchi e seno aumentano. Ma oltre a questo ci sono altri cambiamenti visibili e non negativi. La pelle generalmente è più liscia e luminosa, i capelli sembrano acquisire lucentezza, la luce che una mamma ha negli occhi è ormai visibile. Dunque non preoccupatevi dei cambiamenti perché non c’è nulla di più bello di una mamma che porta dentro di sé una vita.

Nel video che segue ci sono delle delucidazioni relative a questa settimana di gestazione.

Leggi anche:E se fosse una femminuccia? Scegli fra questi splendidi nomi!

15 settimane gravidanza: gli esami da fare

Oltre agli esami del sangue e al test delle urine, la donna in attesa può fare, a partire da questa settimana, l’amniocentesi. Questo esame viene riconosciuto per le donne dai 35 anni in su e consente di scoprire se sono presenti malattie genetiche. Esistono comunque delle alternative da valutare insieme al proprio medico. Si può procedere con un normale controllo ginecologico e con un’ecografia. Non è escluso che possa essere individuato il sesso del proprio bambino, anche se per avere la certezza assoluta è bene attendere l’ecografia morfologica.

feto 15 settimane

Leggi anche: Terzo mese di gravidanza

15 settimana di gravidanza: movimenti del bambino

Per il feto 15 settimane sono un bel traguardo. Il piccolo inizia a muoversi sempre di più. In un’ecografia a 15 settimane si può vedere il piccolo che fa le capriole, che si mette il dito in bocca, e i futuri genitori rimangono davvero sorpresi nello scoprire tutto questo. Ma ciò che molte mamme si chiedono è se nella quindicesima settimana di gravidanza i movimenti siano percepibili. La mamma riesce a sentire il bambino? In realtà per molte potrebbe essere ancora presto anche se si avvicina uno dei momenti più emozionanti. Molte donne, soprattutto alla prima gravidanza, devono attendere almeno la sedicesima settimana per sentire il bambino muoversi.

Ecco di seguito un’ecografia che mostra alcuni dei movimenti che i piccoli fanno a questa età gestazionale.

Leggi anche: Scopri cosa puoi mangiare in gravidanza e cosa, invece, è meglio evitare

Feto 15 settimane: immagini della sua crescita

Un feto a 15 settimane è a un buon punto nella sua crescita. Ha la pelle davvero sottile, tanto che è possibile addirittura vedere i suoi vasi sanguigni. Il bimbo nella pancia, a 15 settimane di gravidanza, sta cercando di sviluppare la deglutizione e la suzione e perciò in un’ecografia è possibile trovarlo con il dito in bocca. Ma qual è la lunghezza del feto a 15 settimane? Il piccolo è di circa 10 centimetri e il suo peso si aggira intorno ai 70 grammi.

Un feto di 15 settimane inizia a sviluppare ancora di più gli arti. Percepisce la luce, pur tenendo per il momento gli occhi chiusi. Inoltre anche l’udito migliora e può iniziare a percepire i rumori nella pancia, soprattutto la voce della mamma e del papà.

Di seguito potete vedere un video che mostra, per questo periodo della gravidanza, immagini molto emozionanti.

Leggi anche: Frasi e immagini d’auguri per tutte le occasioni!

Sport, lavoro e viaggi: sono possibili?

Se alla 15 settimana di gravidanza dolori e altri problemi non ci sono, la donna può vivere in maniera spensierata e fare praticamente tutto. A 4 mesi di gravidanza non ci sono controindicazioni particolari per lo sport, a meno che non esistano problematiche individuate dal personale medico. Dunque via libera alla camminata veloce, al nuoto e alla ginnastica dolce. Questo aiuterà sia la mente che il corpo. Anche per il lavoro non sussistono problemi, a meno che non si tratti di un’attività a rischio che dunque non può essere svolta da donne in gravidanza. Il secondo trimestre, che inizia in gravidanza dal quarto mese, se la donna si sente bene e non ha patologie rilevanti può tranquillamente viaggiare evitando però di strapazzarsi troppo.

quindicesima settimana di gravidanza

Leggi anche: Quarto mese di gravidanza

L’intimità e il rapporto tra la mamma e il papà

Tra gli “effetti” del secondo trimestre può esserci un aumento del desiderio sessuale. Nella 15esima settimana di gravidanza la donna può sentirsi particolarmente in vena di intimità e l’uomo, dal canto suo, in molti casi è attratto dalle nuove forme della compagna/moglie. Dunque fate tutto ciò che vi fa stare bene, a meno che il ginecologo non abbia sconsigliato i rapporti sessuali.

Ma cosa deve fare un futuro padre a quindici settimane di gravidanza? Ovviamente deve godersi questo momento speciale con la donna che ama, incoraggiandola e facendola sentire bella anche se la sua pancia sta crescendo. Inoltre può accompagnarla alle visite e farle sentire tutto il suo supporto. Si può poi iniziare a parlare alla pancia perché, come abbiamo visto, un feto alla 15 settimana di gravidanza inizia a percepire i suoni che arrivano dall’esterno.

Altra attività che i futuri genitori possono fare insieme è lo shopping per il bambino. Comprare vestitini o altre cose può essere molto importante per comprendere il cambiamento che si sta per vivere. Inoltre si può iniziare a fare una lista dei nomi che piacciono a entrambi, così da essere pronti una volta che il sesso verrà svelato con certezza.

15 settimana gravidanza

Leggi anche:

  1. Sedicesima settimana di gravidanza
  2. Diciassettesima settimana di gravidanza
  3. Quattordicesima settimana di gravidanza
  4. Tredicesima settimana di gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *