patatine fritte calorie
Alimentazione Gravidanza

Patatine in gravidanza: uno spuntino pericoloso?

Durante la gravidanza alla mamma è permesso mangiare le patatine? Scopriamo insieme quali sono i benefici e le controindicazioni di questo prodotto.

Patatine in gravidanza

Quando una donna è in attesa cerca di prestare attenzione al suo stile di vita, per vivere una gravidanza serena per lei e per il suo bambino. È consigliabile per una donna in gravidanza fare una ginnastica dolce, per evitare di mettere su troppo peso mentre è sconsigliato fumare o bere alcool perché potrebbe danneggiare il feto.
Se questi accorgimenti sono noti a tutti, spesso quando si parla di cibo in gravidanza non si è mai certi di scegliere il giusto.
Cosa evitare in gravidanza? Quali sono invece i cibi consigliati in gravidanza? Tra gli alimenti più comuni da evitare ci sono i crudi, sia carne che pesce, alcuni tipi di formaggi o ancora la frutta e la verdura, se non correttamente lavata. Altri prodotti invece sono comunemente consigliati, ad esempio il latte e i cereali. Tra i cibi che destano dubbi nelle mamme ci sono le patate: in gravidanza possono essere mangiate? È meglio preferire quelle fresche o surgelate?
Vediamo insieme tutte le proprietà delle patate e se le patatine rientrano nei cibi da evitare in gravidanza

Patate in gravidanza

Le patate possono essere mangiate in gravidanza, essendo fonte di potassio e magnesio importanti per le future mamme. Inoltre le patate sono ricche di ferro, ottimo alleato contro l’anemia, possibile effetto collaterale della gestazione. Anche se ricche di proprietà le patate hanno un apporto calorico abbastanza alto. È consigliabile quindi evitare di mangiare molti cibi fatti con le patate; gli gnocchi in gravidanza ad esempio sono concessi ma spesso sono poco digeribili per le mamme e causano gonfiore addominale, quindi sarebbe meglio limitarne il consumo.
Lo stesso vale anche per le patatine? Scopriamo insieme i valori nutrizionali e le calorie delle patatine fritte.
patatine in busta


Leggi anche: Stracchino In Gravidanza: Tutto Quello Che C’è Da Sapere Sui Formaggi

Patatine: Meglio fritte o al forno?

Se le patate possono essere mangiate tranquillamente in gravidanza (con le dovute accortezze) lo stesso non vale per le patatine fritte. Ovviamente non sono categoricamente vietate ma andrebbero evitate per l’elevato apporto calorico.
Le calorie delle patatine fritte sono circa 312 per 100 grammi, uno sgarro un po’ “pesantuccio” da potersi concedere una volta ogni tanto. Le patatine fritte così come quasi tutti i fritti in gravidanza andrebbero limitati. Questo perché secondo uno studio dell’Università di Goldsmith, il cibo fritto produrrebbe una sostanza, l’Acrilamide, potenzialmente cancerogena e quindi pericolosa per il bambino, poiché potrebbe causare danni celebrali al feto e ridurne la crescita.
Dallo studio è inoltre emerso che un elevato apporto di acrilamide porterebbe una riduzione nei bambini di circa 132 grammi di peso e di 0,33 cm di lunghezza alla nascita.
Le patatine al forno invece hanno invece 93 calorie ogni 100 grammi. Sono quindi più leggere di quelle fritte, ma non per questo più salutari. Apportano infatti molte calorie e grassi a discapito di poche proteine e nessuna vitamina.
Patatine fritte in gravidanza
Leggi anche: Salame Cotto In Gravidanza: Rischio Toxoplasmosi?

Mangiare patatine in busta: uno sgarro consentito?

Così come per quelle fritte anche per le patatine in busta non c’è una divieto assoluto. Possono essere mangiate anche le patatine in busta in gravidanza ma senza esagerare poiché l’apporto calorico è abbastanza alto. Basti pensare che una busta di patatine ha circa 274 calorie (che aumenta nel caso di patatine con gusti diversi come le patatine al formaggio, che hanno ben 563 calorie ogni 100 grammi). Le patatine in busta vengono perciò considerate poco adatte proprio perché hanno un grande quantità di sale, molte calorie, grassi, nessuna vitamine o sali minerali e inoltre non saziano.
Spesso si fa l’errore di credere che invece le patate bianche in busta o i pop corn siano più leggeri e quindi più adatti per le donne in gravidanza ma non è così. Una busta di patatine bianche ha 506 calorie per 100 grammi, al pari dei pop corn che sono pieni di burro e quindi di grassi.
Una scelta saggia è quella di scegliere di limitare le patatine come spuntino in gravidanza, scegliendo invece per merenda frutta, yogurt, crackers, fette biscottate o gallette da preferire alle calorie vuote che apportano le patatine, delle quali la mamma in gravidanza non ha bisogno.
patatine in gravidanza
Leggi anche: Le Donne In Gravidanza Possono Mangiare I Tortellini?