settimana 23 gravidanza
Gravidanza Settimane di gravidanza

23 settimana di gravidanza: sintomi, crescita feto ed esami

Quali sono gli esami da fare durante la ventitreesima settimana di gravidanza? Siete curiose di scoprire la crescita del feto a 23 settimane e se ci sono dei sintomi particolari? Care mamme, troverete tutte le risposte in questo articolo insieme a video e immagini che raccontano queste 23 settimane di gravidanza

23 settimana gravidanza: tutto quello che dovete sapere

Care mamme, benvenute nella 23 settimana di gravidanza; siete quasi alla fine del secondo trimestre e sicuramente siete curiose di scoprirne ogni minimo dettaglio. Se vi state chiedendo 23 settimane di gravidanza quanti mesi sono e se ci sarà un aumento del peso durante questi giorni, tra poco scoprirete ogni cosa.
Ci sono tantissime curiosità da leggere e preparatevi a sentire i primi movimenti fetali: 23 settimane non sono poi così poche per i primi calcetti.
E ora, non ci resta che scoprire ogni cosa sulla settimana 23.

Gravidanza di 23 settimane: sintomi

Ed eccovi qui, al sesto mese con mille dubbi su sintomi e crescita del vostro bambino. Siete alla ventitreesima settimana di gravidanza e sentite con una certa frequenza le contrazioni preparatorie.
Il vostro corpo è cambiato molto e l’insonnia potrebbe essere un vero e proprio problema; cercate un metodo adeguato per rilassarvi, non bevete né mangiate troppo prima di coricarvi.
Durante le 23 settimane di gravidanza movimenti del feto, ingrossamento dell’utero e sforzi eccessivi aumentano la possibilità di avere le famose contrazioni di Braxton Hicks, che servono esclusivamente al vostro utero per prepararsi al parto.
Per quanto riguarda l’aumento di peso le 23 settimane di gravidanza, vi porteranno ad avere circa 6-9 kg in più, che potrebbero crearvi problemi di vene varicose; provate a fare degli impacchi di acqua fredda e utilizzate calze elastiche, anti trombo.
Ci sono altri sintomi che sono comuni a tutte le donne, specialmente in queste settimane di gravidanza: battito accelerato, fiato corto e sudorazione.
Nel prossimo paragrafo leggerete le misure del feto 23 settimane, i suoi movimenti e tutti gli esami da affrontare.

23 settimana gravidanza

Leggi anche: Scopri cosa puoi mangiare in gravidanza e cosa, invece, è meglio evitare

Feto alla 23 settimana: crescita

Iniziate a pensare al terzo e ultimo trimestre di gravidanza perché si sta avvicinando, 23 settimane di gravidanza sono un bel traguardo.
Il feto di 23 settimane è lungo dai 27 centimetri ai 29 ed è grande quasi quanto un pompelmo, pesa circa 500 grammi. Lo strato adiposo ancora non si è formato quindi la sua pelle risulta ancora grinzosa e presenta anche la tipica lanugine dovuta alla disidratazione.
Oltre alla lunghezza del feto di 23 settimane dovete sapere che beve ancora liquido amniotico e i suoi movimenti sono visibili sulla vostra parete addominale, inoltre succhia il pollice e le sue palpebre si aprono e si chiudono.
Ma prima di vedere il feto a 23 settimane nelle foto qui sotto, dovete sapere che sa già quando è a testa in giù o in su per via della formazione delle ossa presenti nelle orecchie e che regolano l’equilibrio; inoltre, il pancreas inizia a produrre insulina.
Dopo aver saputo com’è cresciuto il feto a 23 settimane, di seguito trovate le foto e il video sulla sua crescita:

gravidanza 23 settimane
Posizione feto 23 settimane

gravidanza 23 settimane

Leggi anche: Aspetti una femminuccia? Ecco i nomi più belli fra cui scegliere

23 settimane di gravidanza: quanti mesi sono, esami e corpo della mamma

Come già letto precedentemente in queste 23 settimane di gravidanza, peso della mamma e pancia iniziano a cambiare. Ma, prima di andare avanti a leggere, è giusto sapere la 23 settimana di gravidanza a che mese corrisponde. Se vi ritrovate in questo periodo, sappiate che state vivendo il sesto mese di gravidanza.
Il seno inizia a ingrossarsi perché si prepara all’allattamento e la pancia a 23 settimane di gravidanza cresce, mentre l’utero arriva addirittura a 5 cm dall’ombelico.
In questa fase, l’aumento di peso dovrebbe variare dai 5 ai 9 kg, ma alla 23 settimana di una gravidanza gemellare potrebbe aumentare fino ai 15 kg.
È, quindi, molto importante prenotare sia gli esami del sangue che l’ecografia morfologica durante questo periodo, perché la pressione sanguigna aumenta e c’è il rischio di ipertensione con conseguente preeclampsia.
Il protocollo del SSN prevede che le ecografie in gravidanza siano tre, una ogni trimestre a meno che non ci siano problematiche. Il ginecologo con l’ecografia morfologica, alla 23 settimana monitora lo sviluppo e la crescita degli organi vitali del feto. Inoltre, proprio durante questo esame, i neo genitori possono scoprire il sesso del nascituro.
Di seguito due video sulle 23 settimane di gestazione:

settimana 23

Leggi anche: E se fosse un maschietto? Scegli uno di questi nomi!

23 settimane di gravidanza: video

La gravidanza è uno dei momenti più emozionanti, sia per la mamma sia per il papà; grazie all’ecografia morfologica scoprono il sesso del nascituro e possono iniziare ad acquistare i primi abitini da portare in ospedale per i primi giorni di vita.
Non importa se la pancia a 23 settimane di gravidanza vi rende più fiacche o se siete nervose per l’aumento del peso, mancano pochi mesi e avrete tra le braccia il bene più prezioso della vostra vita.
Se siete mamme curiose e ansiose, grazie ai video che trovate di seguito inizierete a togliervi qualche dubbio sulla settimana 23 di gravidanza:

Qui sotto un video che spiega l’importanza di comunicare con il proprio bimbo attraverso la pancia:

Il video di seguito vi spiega l’aumento di peso a 23 settimane gravidanza:

Qui sotto, un video sui consigli per dormire bene in gravidanza:

Leggi anche: sesto mese di gravidanza

Ventitré settimane di gravidanza: curiosità

Avete scoperto tutto quello che c’è da sapere su questa bellissima ventitreesima settimana di gravidanza, il peso del feto, la sua lunghezza e i suoi movimenti. Avete anche controllato quali sono i sintomi della gravidanza a 23 settimane; ora, non vi resta che scoprire due piccole curiosità che renderanno questo momento più bello e speciale.
Se ancora non avete fatto l’ecografia e quindi non sapete il sesso del nascituro, provate a giocare con alcune credenze popolari: la vostra pancia è a punta e alta? Sarà un maschietto. Mentre se la pancia risulta arrotondata e bassa potrebbe essere una bella femminuccia!
Trovi che i tuoi capelli siano più forti, lucenti e resistenti? Una bella femminuccia! Se, il tuo umore è alle stelle e sei sempre piena di vitalità allora è un bel maschietto.
Sono solo credenze popolari, ma è bello giocare un po’ per vivere al meglio questa settimana di gravidanza.

settimana di gravidanza 23

Leggi anche:

  1. Ventiquattresima settimana di gravidanza
  2. Venticinquesima settimana di gravidanza
  3. Ventiduesima settimana di gravidanza
  4. Ventunesima settimana di gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *