terzo mese di gravidanza foto
Gravidanza Settimane di gravidanza

12 settimana di gravidanza: i sintomi, come cresce la pancia e gli esami da fare

12 settimane gravidanza. Sono tante le domande della futura mamma: quando inizia a crescere la pancia in gravidanza? È possibile una gravidanza senza sintomi al seno? Com’è la crescita del feto di 12 settimane? Vediamo insieme le risposte e altre curiosità.

Dodicesima settimana gravidanza

Arrivati alle 12 settimane di gravidanza si può quasi salutare il terzo mese di gravidanza. Infatti, la futura mamma si appresta ad entrare nel secondo trimestre. Tuttavia, è possibilissimo un inizio di gravidanza senza sintomi per molte donne, che inizieranno ad avvertire i disturbi più comuni man mano che la pancia cresce e diventa più grande. Vediamo dunque i sintomi più diffusi nella mamma e anche come si presenta l’embrione a 12 settimane. Infine, ricordiamo gli esami da effettuare durante la gravidanza al 3 mese.

I sintomi nella mamma a dodici settimane di gravidanza

Com’è la pancia al terzo mese di gravidanza? Nell’immaginario comune, appena si comunica della dolce attesa tutti guardano la pancia. Tuttavia, è ancora molto presto per poter scorgere e scoprire la gravidanza di una donna dalla pancia al 3 mese di gravidanza. Il mal di stomaco a inizio gravidanza è sicuramente uno dei sintomi più diffusi tra le neo mamme. Oltre a ciò, sebbene il dolore alla pancia in gravidanza sia un primissimo segno di una dolce attesa, è ancora molto diffuso a dodici settimane di gravidanza. Insieme ai dolori alla pancia, la donna avverte anche crampi alla pancia in gravidanza piuttosto intensi. È consigliato non stancarsi o affaticarsi troppo. Infatti queste fitte alla pancia in gravidanza vogliono anche ricordare alla futura mamma di rallentare il ritmo e soprattutto di non sollevare oggetti troppo pesanti. I primi tre mesi della gestazione sono fondamentali e anche molto delicati. Quindi sebbene questi sintomi siano molto comuni, non sono da sottovalutare e si raccomanda il riposo. Nonostante questi fastidi, la salute complessiva è ottima perché dovrebbero essere scomparse (o attenuate) le nausee mattutine causate dagli ormoni in gravidanza e quindi si avrà più appetito e minore stanchezza. Un sintomo in gravidanza può interessare il seno. Questo inizia ad essere più pesante e gonfio rispetto a prima. Di conseguenza si potrebbe dover ricorrere ad un reggiseno di una taglia maggiore. È importante sottolineare come alcune mamme possono non avvertire sintomi al seno. Infine, è bene ricordarsi di bere molta acqua perché si potrebbe iniziare a soffrire di pelle secca e screpolata.

12 settimana gravidanza foto

Leggi anche: Undicesima settimana di gravidanza: feto, controlli da fare, curiosità

Feto 12 settimane

Il feto alla 12 settimana è completamente formato dalla testa ai piedi. Tuttavia questo periodo è fondamentale per lo sviluppo del cervello le cui cellule nervose si replicano in continuazione. Il feto a 3 mesi può iniziare a succhiarsi il pollice poiché le mani e i piedi hanno già raggiunto il pieno sviluppo. Le dimensioni del feto a 12 settimane sono molto simili ad una susina. Infatti nella dodicesima settimana di gravidanza la grandezza del feto è pari a 4/5 cm di lunghezza con un peso di 14 grammi. Sebbene sia molto piccolo, anche i genitali sono già completamente formati e attraverso un’ecografia si potrebbe scoprire con anticipo il sesso del bambino. Nella 12 settimana di gravidanza si inizia a formare il sistema scheletrico.
Di seguito alcune immagini di un feto a 12 settimane.

gravidanza 12 settimane
Fetal movements and cardiac activity (movimento fetale e attività cardiaca)

12 settimana di gravidanza ecografia 12 settimane feto 12 settimane feto di 12 settimane
feto 12 settimana foto

feto 12 settimana foto

12 settimane feto foto

sviluppo feto 3 mese foto

Leggi anche: Decima settimana di gravidanza: sintomi, trasformazioni ed esami da fare

Dodici settimane di gravidanza: l’ecografia

Una delle domande più frequenti della futura mamma è sicuramente a quante settimane si fa la strutturale. Questa ecografia non rientra tra le visite da effettuare a 12 settimane di gravidanza poiché è passata dal SSN tra la ventesima e la ventiduesima settimana di gravidanza. Tuttavia, l’ecografia nella dodicesima settimana di gravidanza permette di vedere per la prima volta il bambino completamente formato. È sicuramente un’emozione unica sia per la mamma e sia per il papà. In aggiunta, è decisamente importante per lo studio della traslucenza nucale. Infatti l’ecografia a 12 settimane di gravidanza è inclusa nel test combinato che permette di rilevare eventuali malformazioni o presenza di trisomia 21 nel feto.
Nel video seguente della gravidanza al terzo mese, il dottor. Aniello di Meglio, ginecologo, presenta un caso di gravidanza fisiologica intorno alla 12/13 settimana spiegando l’importanza dell’ecografia per lo studio della traslucenza nucale.

Leggi anche: Nona settimana di gravidanza: sintomi, feto, ecografia

Gravidanza 3 mese: gli altri esami da effettuare

Gli altri esami della gravidanza nel primo trimestre sono numerosi e importantissimi per poter mantenere monitorata la salute della mamma e quella del feto. Innanzitutto va eseguito il test combinato tra la undicesima settimana di gravidanza e la tredicesima settimana di gravidanza. Si effettua prima un prelievo di sangue venoso e in seguito si fa l’ecografia a 12 settimane. Questo test combinato è importantissimo per rilevare alcune delle malattie genetiche più diffuse come la Sindrome di Down. In base all’età della mamma (e del papà), il ginecologo può consigliare anche un’amniocentesi o villocentesi da eseguire però nel secondo trimestre di gravidanza. Infine, sono sempre consigliati gli esami del sangue e l’esame delle urine per verificare eventuali infezioni in corso.

pancia 12 settimane gravidanza foto

Leggi anche: Ottava settimana di gravidanza: sintomi, feto, curiosità

Come cambia il corpo della mamma: tutte le curiosità

Il corpo della mamma inizia a cambiare inizialmente in modo impercettibile non appena l’ovulo viene fecondato e l’embrione s’impianta nell’utero. Giunta alla dodicesima settimana di gravidanza, ci sono già diversi segnali che fanno ricordare alla donna come il corpo si trasforma. In questo periodo si potrebbe scorgere una linea marroncina che dall’ombelico scende giù verso il pube. Chiamata linea alba (o linea nigra), è una delle caratteristiche principali delle donne in attesa. Compare nel terzo mese di gravidanza e scomparirà solamente una volta che è nato il bambino. Questo processo è del tutto fisiologico ed è dovuto ad un accumulo di melatonina in quella zona corporea. A causa dei cambiamenti ormonali nella settimana 12 di gravidanza, si potrebbe iniziare a soffrire di acne o pelle grassa. Questo inconveniente capita anche a chi ha sempre avuto la pelle perfetta. È quindi fondamentale cambiare il detergente del viso o la crema da giorno e notte, prediligendo quelle formulate con ingredienti naturali e non aggressivi. Un altro cambiamento importante è quello legato alla libido. Alcune donne possono sperimentare poca voglia di avvicinarsi e avere rapporti fisici con il partner. Questo è dovuto ad un aumento del progesterone, ormone responsabile anche delle frequenti nausee. Tuttavia, non c’è bisogno di preoccuparsi: proprio nel secondo trimestre di gravidanza le donne assistono ad un maggior desiderio sessuale (favorito anche dal benessere aumentato della mamma). Insomma, durante la gravidanza il corpo della donna cambia molto velocemente. Un ultimo esempio riguarda le voglie e i gusti alimentari: molti cibi per il quale la donna non provava interesse, ora sono diventati i favoriti. È questo l’inizio delle voglie che spesso interessano cibi spezzati o addirittura sotto aceti. Si consiglia di assecondare sempre le voglie ma senza esagerare.

settimana 12 gravidanza foto

Leggi anche:

  1. Tredicesima settimana di gravidanza
  2. Quattordicesima settimana di gravidanza
  3. Undicesima settimana di gravidanza
  4. Decima settimana di gravidanza: sintomi, trasformazioni ed esami da fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *