dolci in gravidanza
Alimentazione Gravidanza

Crema pasticcera in gravidanza

La crema pasticcera si può mangiare in gravidanza? Gli ingredienti da evitare in gravidanza e il segreto per una sicura crema per dolci fatta in casa

Posso mangiare la crema pasticcera in gravidanza?

Hai appena visionato quelle due linee rosa sul test di gravidanza e non puoi fare a meno di chiederti cosa non dovresti fare per evitare ripercussioni sul pargoletto che sta crescendo dentro di te. Quali sono i cibi proibiti in gravidanza? Cosa mangiare in gravidanza? Quale alimentazione in gravidanza è la migliore?
È normale. Mille dubbi, paure e pareri contrastanti. A chi mi affido, a chi do retta? Il medico non risponde e, soprattutto, mi riderebbe in faccia se facessi una domanda così stupida: la crema pasticcera si può mangiare in gravidanza?
Ma sappi, mamma, che di domande stupide non ne esistono. Non quando si tratta del tuo bimbo.
Vediamo dunque di fare chiarezza sui dolci in gravidanza e più nello specifico le creme in gravidanza.

Cibi da evitare in gravidanza

Avrai sicuramente sentito che alcuni alimenti, se assunti in stato interessante, potrebbero causare problemi al feto. Se sei risultata negativa alla toxoplasmosi i cibi da evitare sono insaccati e alimenti crudi, ma cosa fare quando tua suocera ti propone una buonissima e invitantissima millefoglie in gravidanza con frutti di bosco e crema pasticciera fatta in casa?
Se è un’ottima cuoca, l’avrà sicuramente preparata in casa, in un pentolino sul fuoco. La sua preparazione corretta è fondamentale per evitare che tu possa ingerire l’uovo crudo in gravidanza.

uovo crudo in gravidanza


Leggi anche: Il limone in gravidanza: proprietà benefiche

Cosa contiene la crema pasticciera?

La crema pasticcera contiene: uova, farina, zucchero, latte e aromi (come limone o vaniglia). Due di questi ingredienti sono da evitare se ingeriti crudi e non pastorizzati: le uova e il latte. Deve essere quindi cotta sul fuoco. In questo caso, sia uova che latte non creeranno problemi a te o al bimbo. Non è quindi una cosa da non mangiare in gravidanza. Resta il fatto che viene comunque cotta a basse temperature, un occhio in più nella sua preparazione non guasta. Oltre all’importanza della pastorizzazione degli alimenti, è fondamentale la pulizia della postazione di lavoro seguendo le più basilari norme igieniche.
Di seguito un video che insegna a pastorizzare le uova

Leggi anche: Olive in gravidanza: fanno bene o fanno male?

A cosa stare attenta prima di mangiare torte in gravidanza

Nel caso ti preparino torte in gravidanza, assicurati che la frutta sia ben lavata e che nel pan di spagna non ci sia alcool. Anche mangiare dolci con panna montata in gravidanza, se preparati in casa, è sconsigliato. Stessa accortezza per gelati alla crema fatti in casa, quelli delle gelaterie, invece, devono per legge contenere ingredienti pastorizzati.

crema pasticcera

Leggi anche: si possono mangiare le acciughe in gravidanza?

Le soluzioni alternative alla crema pasticcera in gravidanza

Se vuoi stare tranquilla chiedi sempre dove sono stati acquistati latte e uova, se provengono da un qualsiasi supermercato, sono sicuramente controllati.
Se sei tu a prepararla, sappi che esistono in commercio anche preparati di crema pasticcera liofilizzata, crema catalana, creme caramel: in gravidanza aver voglia di dolci è normale! Risparmierai tempo, che potrai utilizzare per riposare e avrai la certezza che le uova siano pastorizzate. 
Ricorda che le uova crude in gravidanza non vanno mai mangiate, nemmeno se provenienti da luoghi sicuri.
Puoi prepararla tu in tutta sicurezza anche in versione vegana, senza uova e senza latte.

Leggi anche: Vongole in gravidanza

Perché e quando le uova in gravidanza sono pericolose

Le uova in gravidanza sono pericolose specialmente nelle creme fatte in casa che non necessitano di cottura, ecco perché ci si chiede spesso: Il mascarpone in gravidanza si può mangiare? E quando si scopre che la risposta è no perché contiene uova crude, si finisce per mettere in discussione tutti i tipi di crema per dolci fatti in casa in particolare la crema con le uova.
Mangiare uova in gravidanza
se crude è vietatissimo perché si può incorrere nel rischio di salmonella. Ugualmente pericoloso è farle venire in contatto durante la lavorazione, anche se cotta, con cibi o bevande da evitare: in gravidanza non si è mai abbastanza prudenti. Si parla in particolare di prodotti di origine animale crudi (latte e carne) e utensili da cucina non accuratamente lavati prima dell’utilizzo.

uova crude gravidanza
Leggi anche: crostacei e molluschi in gravidanza

Cosa può causare una crema in gravidanza contaminata da salmonella?

La salmonellosi è un’infezione alimentare causata dal batterio della salmonella e se contratta di gravidanza può compromettere lo sviluppo fetale a causa di un ridotto apporto di ossigeno alla placenta. Si trova nei prodotti di derivazione animale contaminati, è per questo che bisogna stare attente alla cottura dell’ uovo in gravidanza, della carne (o pesce) e alla provenienza del latte utilizzato per la crema consumata: in gravidanza ci vorrebbero 100 occhi! Ecco il motivo per il quale bisogna sempre controllare come è stata lavorata una crema pasticcera fatta in casa se si è in gravidanza.

uovo crude in gravidanza


Leggi anche: Sushi in gravidanza

Fai attenzione al diabete gestazionale!

Via libera dunque alla crema pasticcera in gravidanza ma che sia un’eccezione!
Si tratta comunque di un consumo di un alimento che contiene molti zuccheri.
I dolci per donne in gravidanza devono essere ben controllati dunque e moderati nella quantità, in questo caso non per le uova crude ma perché, in gravidanza, i dolci sono pericolosi per il diabete gestazionale. Eccedere con i dolci in gravidanza potrebbe causare problemi metabolici che renderebbero difficoltosa la gravidanza, il parto e il recupero post parto.
Esistono dolci per donne incinte sulle quali reclinare quando il medico ci mette a dieta in gravidanza.
Ogni volta che ti verrà voglia di un dolce succulento, ricorda a te stessa che un cucchiaio in meno di crema pasticcera, è un passo in più verso la perdita dei chili di troppo.

Torta crema pasticcera frutta

Leggi anche: pesce in gravidanza: cosa mangiare e cosa evitare

Serena Mortillaro