carciofi in gravidanza
Alimentazione Gravidanza

Carciofi in gravidanza: un toccasana per le mamme

Perché i carciofi sono consigliati in gravidanza? Scopriamo insieme benefici e proprietà di questi alimenti e come cucinarli.

Alimentazione in gravidanza

Le donne in attesa sanno che devono prestare attenzione a ciò che mangiano; sono molti gli alimenti da evitare in gravidanza, come carne, pesce crudo, formaggi molli o semimolli, mentre molti altri sono addirittura consigliati per i loro benefici. I carciofi in gravidanza si possono mangiare? Scopriamo insieme le loro proprietà.

Proprietà carciofi cottiCarciofi valori nutrizionali e calorie

Mangiare carciofi in gravidanza è considerato un toccasana per le mamme, per i loro benefici.

  • Tantissimo ferro: i carciofi sono ricchi di ferro, fondamentale per le mamme. Durante la gravidanza infatti il ferro tende ad essere sempre carente e le donne possono integrarlo mangiando tutti gli alimenti di origine vegetale che lo contengono.
  • Alto contenuto di fibre: i carciofi sono anche ricchi di fibre importanti per le donne che in gravidanza soffrono di stipsi e stitichezza. Le fibre essendo indigeribili, vanno ad assorbire acqua e favoriscono i movimenti intestinali.
  • Fonte di sali minerali: così come le vitamine, anche i sali minerali sono essenziali per la nostra salute, specie in gravidanza.
  • Cinarina: la cinarina, principio attivo contenuto nei carciofi favorisce la diuresi e la secrezione biliare (aiuta a proteggere il fegato).
  • Eliminano le tossine: l’infuso di foglie di carciofo, insieme alle altre foglie favorisce la diuresi e l’eliminazione delle tossine. Pur non avendo un ottimo sapore, il preparato è un vero toccasana.
  • Alimento ipocolesterolemizzante: Il carciofo ha effetto positivo anche sul sistema cardiocircolatorio specie se fresco. Per valutarne la freschezza verificate che sia sodo e senza macchie.

carciofi calorie


Leggi anche: Si Possono Mangiare Le Castagne In Gravidanza?

Carciofi valori nutrizionali e calorie

Per 100 grammi di carciofi ci sono solo 22 kcal, il che li rende adatti come cibo in gravidanza quando bisogna fare attenzione al peso che si prende.
I valori nutrizionali dei carciofi sono:
Acqua 91,3 g;
Carboidrati 2,5 g;
Zuccheri 1,9 g;
Proteine 2,7 g;
Grassi 0,2 g;
Fibra totale 5,5 g;
Potassio 376 mg;
Ferro 1 mg;
Calcio 86 mg;
Fosforo 67 mg;
Vitamina B1 – B2- B3 0,06 mg;
Vitamina A r18 µg;
Vitamina C 12 mg;
carciofi gravidanza
Leggi anche: Cipolle In Gravidanza: Si O No?

Come mangiare i carciofi in gravidanza

I carciofi in gravidanza possono essere consumati come si preferisce. I carciofi crudi in gravidanza sono consigliati a patto che si faccia molta attenzione a come si lavano prima di mangiarli, perché essendo prodotti della terra potrebbero far contrarre il batterio della toxoplasmosi pericoloso per le future mamme. Il problema non sussiste nel caso si scelga di cucinare i carciofi arrostiti che in gravidanza sono ampiamente concessi.
E per quanto rigurda i carciofi e carciofini sott’olio in gravidanza sono tollerati? In questo caso l’unico dubbio nasce per la conservazione. Possono essere mangiati ma bisogna fare attenzione alla conservazione del barattolo che deve essere ben sigillato
carciofi sott'olio in gravidanza
Leggi anche: È Sicuro Mangiare I Sottaceti In Gravidanza?