pomodori in gravidanza
Alimentazione Gravidanza

Pomodori in gravidanza: si possono mangiare?

In gravidanza, alcuni alimenti vengono sconsigliati perché potenzialmente pericolosi. Altri, invece, apportano importanti sostanze nutritive, tra questi, i pomodori

Dieta in gravidanza

È molto importante curare la propria alimentazione in gravidanza e conoscere bene cosa mangiare in gravidanza e cosa non mangiare in gravidanza.
Alcuni alimenti, difatti, possono avere degli effetti negativi sulla gestazione e quindi vengono considerati come cibi da evitare in gravidanza. Alcuni invece sono piuttosto nutritivi e con minori calorie, tra questi, il pomodoro.

Pomodori: calorie e valori nutrizionali

La gestazione è un periodo unico in cui si deve prestare molta più attenzione alla salute e a ciò che si mangia. La dieta per le donne incinte deve mettere insieme dei cibi sani, che portino principi nutritivi importanti al nascituro, ma tengano anche sotto controllo l’aumento di peso della gestante.
Il pomodoro è un alimento a basso contenuto calorico (le calorie dei pomodori sono circa 20), ma che apporta importanti principi nutritivi: fibre, vitamina C e A, ferro e calcio.

calorie pomodori


Leggi anche: Cachi in gravidanza: proprietà, benefici e pericoli

Pomodoro in gravidanza: gli effetti benefici

Grazie ai nutrienti importanti, l’inserimento dei pomodori nella dieta di inizio gravidanza e dei mesi successivi, porta numerosi benefici per la mamma e il bambino: prevenire l’anemia con maggiore apporto di ferro, incremento di acido folico, potenziamento delle sostanze utili a formare e sviluppare le ossa, i capelli e la vista del nascituro.
Inoltre, il consumo di pomodori è una delle precauzioni dei primi mesi di gravidanza contro la nausea. Infine, il pomodoro tiene sotto controllo la pressione sanguigna e previene le malattie cadiovascolari.

pomodori valori nutrizionali

Leggi anche: Gorgonzola cotto in gravidanza: sì o no?

Pomodori secchi e sott’olio in gravidanza

Abbiamo già sottolineato che tra gli alimenti vietati in gravidanza non c’è il pomodoro e che, al contrario, sono tanti i benefici dei pomodori durante la dolce attesa.
Ma come possiamo assaporare questo famoso ortaggio? Si possono mangiare i pomodori crudi in gravidanza, per esempio in una bella insalata in gravidanza o devono essere cotti e inseriti in piatti più elaborati?
Verdure crude in gravidanza, come carote e pomodori possono essere tranquillamente consumati, basta solo che siano ben lavati. Se vi state chiedendo “come lavare frutta e verdura in gravidanza?” la riisposta è semplice: basta aggiungere all’acqua un po’ di bicarbonato.
Oltre che crudi, ipomodori sott’olio in gravidanza e i pomodori secchi in gravidanza si possono consumare tranquillamente.

insalata in gravidanza

Leggi anche: Si può mangiare il mais in gravidanza?

Dieta per gravidanza: verdura

A parte gli alimenti vietati in gravidanza, spesso si deve evitare comunque il consumo di un cibo consentito perché, a lungo andare, può creare dei fastidi. Nel caso del pomodoro, per esempio, potrebbe portare acidità, bruciore di stomaco e meteorismo.
Per ovviare a questi fastidi, è importante variare gli alimenti che vengono consumati. Ecco un esempio di possibili cibi da consumare in gravidanza, molto salutari:

  • carote in gravidanza: questo ortaggio favorisce lo sviluppo di ossa e denti del bambino e apporta vitamina A, C e B6
  • peperoni in gravidanza: anche in questo caso, ci troviamo davanti a un alimento ricco delle preziose vitamine A, C e B6
  • finocchi in gravidanza: può essere consumato, senza esagerare, per esempio come tisana benefica
  • melanzane in gravidanza: sono ricche di fibre e sali minerali e si devono consumare sempre cotte, una variante golosa è quella delle melanzane sott’olio in gravidanza
  • cicoria in gravidanza: molto utile per l’importante apporto di ferro

Importante, se decidete di mangiare frutta e verdura crude, è importante lavarle molto bene. Di seguito un video che spiega la giusta procedura da seguire:

Leggi anche: Patatine in gravidanza: uno spuntino pericoloso?