maionese pastorizzata
Alimentazione Gravidanza

La maionese si può mangiare in gravidanza?

È meglio evitare la maionese in gravidanza o può essere consumata tranquillamente? Scopriamo insieme benefici e controindicazioni di questa salsa.

Maionese in gravidanza

Tra le preoccupazioni delle future mamme durante la gravidanza, oltre ovviamente alla salute del proprio bambino ci sono il seguire una corretta alimentazione e il cercare di non prendere troppi kg nei nove mesi di gestazione, lasciandosi sopraffare da voglie particolari.
Una delle tentazioni alle quali le mamme credono di dover rinunciare è la maionese. Ma la maionese si può mangiare o rientra nei cibi vietati in gravidanza? Scopriamo insieme cosa consigliano gli esperti.

La maionese fa male?

Il dubbio sul consumo o meno della maionese in gravidanza riguarda la presenza di uova crude nel composto. Le uova crude infatti potrebbero essere veicolo di un batterio, la salmonella che in gravidanza può causare febbre, ossigeno ridotto alla placenta, alterazioni del metabolismo che potrebbero compromettere il feto e portare ad aborto o a parto prematuro.
Nel caso in cui abbia voglia di mangiare maionese in gravidanza è importante che la mamma scelga sempre la maionese con uova pastorizzate. Con la pastorizzazione la carica batterica degli alimenti viene abbattuta, permettendo di consumare l’alimento tranquillamente. In questo caso è quindi sempre consigliabile scegliere la maionese di origine industriale e non quella fatta in casa questo perché la maggior parte delle volte essendo preparata con uova fresche, spesso non controllate, rappresentano un maggiore rischio di contrarre la salmonella a meno che non si abbia la possibilità di fare la maionese pastorizzata fatta in casa.
maionese in gravidanza


Leggi anche: Uova In Gravidanza: Si Possono Mangiare?

Valide alternative alla maionese tradizionale

Un’idea per produrre una maionese sicura fatta in casa, potrebbe essere scegliere uova liquide pastorizzate o liofilizzate. Ovviamente, il prodotto risulterebbe più sicuro ma con un gusto del tutto diverso dall’originale. Ad oggi esistono in commercio valide alternative che permettono alle gestanti di non rinunciare al gusto di questa salsa tanto apprezzata. Ad esempio un’idea è la maionese NoMAYO, cioè senza uova, sicuramente più sicura e leggera di quella tradizionale. O ancora si può scegliere la maionese vegana, senza uova fatta con latte di soia, olio di semi di mais e alcuni aromi.
Di seguito un video-ricetta per la preparazione di una gustosa maionese vegana.

Leggi anche: Voglia Di Kebab In Gravidanza, Un Pericolo?

Maionese e gravidanza, combinazione pericolosa

A prescindere da come venga consumata però la maionese risulta poco adatta per le gestanti soprattutto per l’apporto calorico. Vediamo insieme i valori nutrizionali della maionese.
Calorie: 688;
kcalGrassi: 77.8 g;
Carboidrati: 0.3 g;
Proteine: 0 g;
Acqua: 21.7 g;
Infine oltre alla maionese sono sconsigliate anche tutte quelle salse preparate con alimenti crudi. È sempre meglio mangiare alimenti ben cotti e, nel caso delle uova, preparate a una temperatura minima di 70°C.
maionese e gravidanza
Leggi anche: Sottilette In Gravidanza: Si Possono Mangiare?