frasi belle alba
Frasi

Frasi belle e commoventi: 280 pensieri sull’amore, sull’amicizia e sulla vita

Il mondo è pieno di frasi belle, così come di immagini commoventi e bellissime. Scopriamo questa ampia collezione di frasi d’amore, di vita, amicizia e tanto altro.

Frasi belle

In qualsiasi momento della vita se prestiamo attenzione, ci accorgiamo di quanto siamo circondati dalla bellezza: nelle canzoni, nelle frasi commoventi sulla vita tratte da libri,  film commoventi e nei semplici gesti di un amico e d’amore. Qui di seguito sono raccolte una serie di frasi che hanno una cosa in comune: sono tutte belle frasi commoventi, che riguardano diversi sentimenti e emozioni. Ci cono  le frasi belle sull’amicizia, le frasi d’amore commoventi, frasi belle di canzoni, oltre ad un’emozionante galleria di immagini commoventi e immagini belle con frasi da condividere.

Frasi belle e commoventi d’amore

L’amore è uno dei sentimenti più intensi che gli uomini e donne possono provare. Non si può fare a meno dell’amore, non soltanto inteso come emozione diretta verso un’altra persona, ma nel senso più ampio di passione per il mondo che ci circonda e tutti gli essere che lo abitano. Le frasi belle d’amore e le frasi commoventi d’amore fanno riflettere su quanto sia importante dare e ricevere incondizionatamente. Di seguito troverete tante dediche adatte ad entrambi nella coppia: frasi commoventi per lui che ti permetteranno di stupirlo quando meno se lo aspetta e  frasi commoventi per lei, perché chi l’ha detto che solo le donne sanno essere romantiche?

Lascia che te lo dica oggi quanto ti voglio bene, quanto tu sei stato sempre per me, come hai arricchito la mia vita. Tu non puoi misurare ciò che significhi. Significa la sorgente in un deserto, l’albero fiorito in un terreno selvaggio.
(Herman Hesse)

L’amore è come il vento, non puoi vederlo ma puoi sentirlo.
(Nicholas Sparks)

L’amore non dà nulla fuorché sé stesso e non coglie nulla se non da sé stesso. L’amore non possiede, né vorrebbe essere posseduto poiché l’amore basta all’amore.
(Khalil Gibran)

Un giorno ti ricorderai di me e di quanto ti amassi…poi ti odierai per avermi lasciato andare.
(Aubrey Drake Graham)

Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
(Antoine de Saint-Exupery)

Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa.
(Emily Brontë)

Un cuore che ama è sempre giovane.
(Proverbio Greco)

Da quando ti amo la mia solitudine inizia a due passi da te.
(Jean Giraudoux)

Milioni e milioni di anni non mi daranno ancora abbastanza tempo per descrivere quel piccolo istante dell’eternità in cui mi abbracciasti e io ti abbracciai.
(Jacques Prévert)

Non dimenticarti mai di me, perché se solo io pensassi che tu possa farlo, non ti lascerei mai.
(A. A. Milne)

Sebbene io abbia chiuso me stesso come un pugno, tu mi apri sempre petalo per petalo come la primavera apre la sua prima rosa.
(E. E. Cummings)

Per mille volte cercò gli occhi di lei, e per mille volte lei trovò i suoi.
(Alessandro Baricco)

E sto abbracciato a te senza chiederti nulla, per timore che non sia vero, che tu vivi e mi ami.
(Pedro Salinas)

Sappi che sceglierei te. Sceglierei te mille volte. Che fosse per me, sarai già lì ad abbracciarti per tutta la notte. O tutta la vita.
(Charles Bukowski)

Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
Mi prese del costui piacer sì forte,
Che, come vedi, ancor non m’abbandona.
(Dante Alighieri)

Gli uomini bramano sempre essere il primo amore di una donna, e questo è un effetto della loro stupida vanità. Noi donne abbiamo un istinto più sottile. Ciò che ci piace essere… è l’ultima storia d’amore di un uomo.
(Oscar Wilde)

Ti amo non per chi sei tu, ma per chi sono io quando sto con te.
(Gabriel Garcia Marquez)

Ti amo senza sapere come, quando, o dove. Ti amo semplicemente, senza problemi o orgoglio.
(Pablo Neruda)

Quei maledetti occhi mi fottevano sempre. Ci facevo l’amore solo a guardarli.
(C.Bukowski)

Ti amo con un amore che è più dell’amore.
(Edgar Allan Poe)

L’amore guarda non con gli occhi ma con l’anima e perciò l’alato Cupido viene dipinto cieco.
(W.Shakespeare)

Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce.
(B.Pascal)

Amore mio, ho sognato di te come si sogna della rosa e del vento.
(Alda Merini)

Così si sentiva umiliata e afflitta e piena di rimorsi, pur non sapendo precisamente neanche lei per cosa. Cominciava a desiderare la stima di lui, ora che non ci poteva più sperare: avrebbe voluto avere sue notizie, ora che non c’era più probabilità di averne. Ebbe la certezza che con lui sarebbe stata felice, ora che non era più probabile che si incontrassero.
(Jane Austen)

Non era al mio orecchio che hai sussurrato, ma al mio cuore. Non hai baciato le mie labbra, ma la mia anima.
(Judy Garland)

Tu e i tuoi occhi. Tutti i finalmente della mia vita concentrati in quella luce lì.
(Fabrizio Caramagna)

Poi mi prese la faccia fra le mani e spinse la bocca ritoccata a rosa contro la mia respirando profondo. Fu il più speciale dolore, una fitta agli occhi e uno squaglio di cioccolata in bocca.
(Erri De Luca)

Ci sono certi sguardi di donna che l’uomo amante non iscambierebbe con l’intero possesso del corpo di lei. Chi non ha veduto accendersi in un occhio limpido il fulgore della prima tenerezza non sa la più alta delle felicità umane. Dopo, nessun altro attimo di gioia eguaglierà quell’attimo.
(Gabriele D’Annunzio)

L’amore non dà pace. L’amore è insonne. L’amore è elevare a potenza. L’amore è veloce. L’amore è domani. L’amore è tsunami.
(Alessandro D’Avenia)

Hai un posto nel mio cuore che nessun altro potrebbe avere.
(Francis Scott Fitzgerald)

Un cuore spezzato è solo il dolore crescente necessario affinché tu possa amare più completamente quando arriva l’amore vero.
(J.S.B. Morse)

Ascolta Dio con il cuore spezzato. Non è solo il medico che lo ripara ma anche il padre che asciuga le lacrime.
(Criss Jami)

Il tuo compito non è cercare l’amore, ma semplicemente cercare e trovare tutte le barriere dentro di te che hai costruito contro di esso.
(Rumi)

Sai che sei innamorato quando non puoi addormentarti perché la realtà è finalmente migliore dei tuoi sogni.
(Dr. Seuss)

L’amore è sempre paziente e gentile, non è mai geloso… l’amore non è mai presuntuoso o pieno di sé, non è mai scortese o egoista, non si offende e non porta rancore. L’amore non prova soddisfazione per i peccati degli altri ma si delizia della verità. È sempre pronto a scusare, a dare fiducia, a sperare e a resistere a qualsiasi tempesta.
(Bibbia)

Vorrei non procurarti altro che gioia e circondarti di una felicità calma e continua per compensarti un po’ di tutto quello che mi dai a piene mani nella generosità del tuo amore.
(Victor Hugo)

Che l’Amore è tutto è tutto ciò che sappiamo dell’Amore.
(Emily Dickinson)

Quando il cuore è ripieno d’ogni gioia e non lo stringe alcun dolore, s’apre per se solo: Venere in lui s’insinua dolcemente.
(Ovidio)

La natura unisce da pari a pari persone lontanissime tra loro per condizione di fortuna, si baciano come nate insieme.
(W.Shakespeare)

Nulla è più stupefacente di un’esistenza comune, di un cuore semplice…
(C.Cassola)

Temere l’amore è temere la vita, e chi ha paura della vita è già morto per tre quarti.
(Bertrand Russell)

Uno sguardo senza amore sopra taluni produce un effetto peggiore di quello che avrebbe uno schiaffo.
(Don Bosco)

Il nostro primo scopo in questa vita è di aiutare gli altri. E se non puoi aiutarli, almeno non ferirli.
(Dalai Lama)

Ed ora, ecco qui il mio segreto, un segreto molto semplice: Noi possiamo vedere giustamente solo con il cuore; ciò che è essenziale è invisibile agli occhi.
(Il Piccolo Principe)

C’è una sola felicità nella vita: amare ed essere amati.
(George Sand)

La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.
(Mahatma Gandhi)

Se hai l’amore non hai bisogno di avere nessun’altra cosa, e se non ce l’hai, non importa molto ogni altra cosa che tu abbia.
(Sir James Matthew Barrie)

Ti amo. Di questa parola so tutto il peso, l’orrore e la meraviglia, eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me.
(Cesare Pavese)

Amo come l’amore ama. Non conosco altra ragione di amarti che amarti. Cosa vuoi che ti dica oltre a dirti che ti amo, se ciò che voglio dirti è che ti amo?
(Fernando Pessoa)

Oh, sei più bella dell’aria della sera che veste la bellezza di mille stelle.
(Christopher Marlowe)

frasi poetiche d'amore


Leggi anche: Frasi film d’amore: 82 citazioni tratte dai film e immagini per sognare il grande amore

Belle frasi commoventi sull’amicizia

Alcuni amici vanno e vengono, altri sono persi per sempre e altre amicizie dureranno per l’intero arco della vita. Le frasi belle sull’amicizia qui proposte sono intense, spensierate e allegre. Al contrario, le frasi commoventi sull’amicizia ci ricordano che purtroppo, alcune volte, un amico non è per sempre. Ecco a voi le frasi commoventi per amiche e amici da inviare a chi si vuole bene.

A volte le cose più semplici possono diventare straordinarie se sono fatte assieme alle persone giuste.
(Nicholas Sparks)

Se mai sarete prodighi di affetto e fiducia assicuratevi di non essere incauti; poiche’ coloro che vi fate amici e a cui donate il cuore, appena avran percepito la minima battuta di arresto nelle vostre fortune, scivoleranno via da voi come acqua, ne mai più si faran trovare se non per colarvi a picco.
(William Shakespeare)

Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un’ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, tutta una vita per dimenticarla.
(Charlie Chaplin)

Mi raccomandasti un libro orribile di un tuo amico molto caro, dal che deduco una o tutte le tre seguenti cose: Stimi più il tuo amico che me. Non hai nessuna idea della letteratura. Non hai nessuna idea dell’amicizia perché i vizi degli amici non si vendono; si nascondono.
(Juan Varo)

L’amicizia mi è molto cara. Nella vera amicizia si coglie un barlume dell’Amico Supremo.
(Paramahansa Yogananda)

L’amicizia è un po’ come la salute: se ne apprezza il valore solo quando la si perde.
(Charles Caleb Colton)

Tre sono le amicizie positive, e tre quelle negative. È vantaggioso avere un amico sincero, un amico onesto, o un amico con molte conoscenze. È svantaggioso avere un amico falso, un amico adulatore, un amico chiac­chierone.
(Confucio)

L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri.
(Susanna Tamaro)

Ricordati che un amico sarà sempre felice per te se tu sarai felice… L’invidia esiste soltanto nel cuore di quelle creature che non sanno accettare la tua felicità. E non sono tuoi veri amici.
(Sergio Bambaren)

L’amico è quella persona che arriva quando il resto del mondo se ne va.
(Grace Pulpit)

Che cosa è un amico? Te lo dico io. L’amico è una persona con cui hai il coraggio di essere te stesso.
(Frank Crane)

L’amicizia è come il caffè, una volta freddo non ritorna al suo sapore originale, anche se è riscaldato.
(Immanuel Kant)

Il vero amico è quello al quale non si ha niente da dire. Soddisfa nello stesso tempo la nostra selvatichezza e la nostra socievolezza.
(Tristan Bernard)

Non dare mai spiegazioni: i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque.
(Elbert Hubbard)

Il matrimonio più forte è tra i due che cercano lo stesso Dio, l’amicizia più forte è tra due che fuggono lo stesso diavolo.
(Robert Brault)

L’amico è quella persona che arriva quando il resto del mondo se ne va.
(Grace Pulpit)

Le amicizie non sono spiegabili e non bisogna spiegarle se non si vuole ucciderle.
(Max Jacob)

L’amico è il vostro bisogno corrisposto. È il campo che seminate con amore e mietete rendendo grazie. È la vostra mensa e il vostro focolare; perché a lui giungete affamati e in cerca di pace. Quando l’amico vi dice quel che pensa, non abbiate timore di dire il no, o il sì, che sono nella vostra mente. E quand’è silenzioso, il vostro cuore non cessi di ascoltare il suo cuore; giacché nell’amicizia, senza parlare, tutti i pensieri e desideri e aspettative nascono e vengono condivisi con gioia non acclamata.
(Khalil Gibran)

Tenete un vero amico con entrambe le mani.
(Proverbio nigeriano)

Ho sempre pensato che il più grande privilegio, sollievo e conforto dell’amicizia è che non si deve spiegare nulla.
(Katherine Mansfield)

L’amico non cercarlo perfetto, cercalo amico.
(José Narosky)

Pongo come un dato di fatto che se tutti gli uomini sapessero ciò che gli altri dicono di loro, non ci sarebbero che quattro amici nel mondo.
(Blaise Pascal)

Ho amici in tuta da lavoro la cui amicizia non vorrei scambiare con i favori di tutti i re del mondo.
(Thomas A. Edison)

È una buona cosa essere ricco, ed è una buona cosa essere forte, ma è una cosa migliore essere amato di molti amici.
(Euripide)

Chi guarda un vero amico, in realtà, è come se si guardasse in uno specchio.
(Marco Tullio Cicerone)

Un amico… niente è più comune del nome, nulla più raro della cosa.
(Jean de La Fontaine)

Chi ha tanti amici non è fortunato, è ingenuo.
(Silvana Baroni)

Il falso amico è come l’ombra che ci segue fin che dura il sole.
(Carlo Dossi)

Nessuno è così privo di amici da non avere un amico abbastanza sincero da dirgli delle verità spiacevoli.
(Edward Bulwer-Lytton)

Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci.
(Elbert Hubbard)

Ho esitato un po’ prima di scrivere che avrei dato volentieri la vita per un amico… ma sono convinto che non si trattasse di un’esagerazione e che non solo sarei stato pronto a morire per un amico, ma l’avrei fatto quasi con gioia.
(Fred Uhlman)

Non esistono buoni amici o cattivi amici, esistono solo amici, persone che hanno costruito la loro casa nel tuo cuore.
(Stephen King)

Gli uomini prendono a calci l’amicizia come se fosse un pallone e questa non si incrina mai. Le donne la trattano come il vetro e va a pezzi.
(Anne Morrow Lindbergh)

La morte di un amico, come la caduta di un pino gigante, lascia vuoto un pezzo di cielo.
(Allen R. Foley)

Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
(Martin Luther King)

Oh il conforto, l’inesprimibile conforto di sentirsi sicuro con una persona: di non avere né da pensare i pensieri, né da misurare le parole, ma solo da elargirli. Proprio come sono pula e grano insieme, sapendo che una mano fedele li prenderà e setaccerà, terrà quello che vale la pena di tenere e poi, con il fiato della gentilezza, soffierà via il resto.
(George Eliot)

Riprendi l’amico in segreto e lodalo in palese.
(Leonardo da Vinci)

Un amico deve essere un maestro nell’arte di indovinare e nell’arte di tacere.
(Friedrich Nietzsche)

Le colpe di un amico scrivile nella sabbia.
(Pitagora)

La vera amicizia è come la fosforescenza, brilla meglio quando tutto diventa buio.
(Rabindranah Tagore)

Il linguaggio dell’amicizia non è parole ma significati.
(Henry David Thoreau)

L’amicizia non è vera amicizia se manca il collante della carità.
(Sant’Agostino)

Penso che nessun’altra cosa ci conforti tanto, quanto il ricordo di un amico, la gioia della sua confidenza o l’immenso sollievo di esserti tu confidato a lui con assoluta tranquillità; appunto perché amico. Conforta il desiderio di rivederlo se lontano, di evocarlo per sentirlo vicino, quasi per udire la sua voce e continuare colloqui mai finiti.
(E.M.Turoldo)

Per me, amico mio, non potrai mai essere vecchio, qual eri la prima volta che incontrai il tuo sguardo, tal oggi appare la tua bellezza; tre gelidi inverni hanno scosso dalle foreste l’orgoglio di tre estati, tre leggiadre primavere avvizzite in gialli autunni ho visto nel susseguir delle stagioni, tre fragranti Aprili arsero nel fuoco di tre Giugni da quando ti vidi in fiore, giovane come ora.
(W.Shakespeare)

E un giovane chiese: “Parlaci dell’amicizia”. Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza. È la vostra mensa e il vostro focolare. Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.
(K.Gibran)

Vieni, compiangiamoli quelli che stanno meglio di noi. Vieni, amica, e ricorda
che i ricchi han maggiordomi e non amici, e noi abbiamo amici e non maggiordomi. Vieni, compiangiamo gli sposati e i non sposati. L’aurora entra a passettini come una dorata Pavlova, e io son presso al mio desiderio. Né ha la vita in sé qualcosa di migliore che quest’ora di chiara freschezza, l’ora di svegliarsi in amore.
(E.Pound)

Quando un amico mi chiama dalla strada e rallenta il suo cavallo al passo, non mi fermo e guardo attorno verso tutte le colline che ancora non ho arato, a urlare da dove sono, Che c’è? No, non se c’è del tempo per parlare. Getto la mia zappa nella terra smossa, la parte della lama verso l’alto e lunga cinque piedi, e mi trascino: vado fino al muro di pietra per una visita amichevole.
(R.Frost)

Non ho alcun dubbio che ho meritato i miei nemici, ma non sono sicuro di aver meritato i miei amici.
(Walt Whitman)

frasi sull'amicizia in inglese
Leggi anche: Frasi per amiche: 140 pensieri, immagini e canzoni da dedicare

Frasi belle e commoventi sulla vita

Sono davvero tantissimi gli scrittori, filosofi e letterati che si sono espressi sul concetto dell’esistenza con le frasi commoventi sulla vita. Questi pensieri sono talvolta, molto discostanti tra di loro proprio perché ciascun vissuto è personale e soggettivo. Qui proposte le messaggi commoventi sulla vita che vi faranno riflettere.

La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro.
(Maya Angelou)

Essere ciò che siamo e diventare ciò che siamo capaci di diventare è il solo fine della vita.
(Robert Louis Stevenson)

La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo.
(Jim Morrison)

Si può essere splendidi a trent’anni, affascinanti a quarant’anni, e irresistibili per il resto della tua vita.
(Coco Chanel)

Balla come se nessuno stesse guardando, ama come se nessuno ti avesse mai ferito, canta come se nessuno stesse ascoltando, vivi come se il paradiso fosse sulla terra.
(William W. Purkey)

La vita è piena di bellezza. Notarlo. Notare il calabrone, il bambino piccolo e le facce sorridenti. Annusa la pioggia e senti il ​​vento. Vivi la tua vita al massimo potenziale e combatti per i tuoi sogni.
(Ashley Smith)

Una vita senza amore è come un giardino senza sole e coi fiori appassiti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare.
(Oscar Wilde)

La parte migliore della vita di un uomo buono sono i suoi piccoli, ignoti, dimenticati atti di gentilezza e di amore.
(William Wordsworth)

La vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi.
(Danny Kaye)

I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perché.
(Mark Twain)

Quando si hanno vent’anni, si pensa di aver risolto l’enigma del mondo; a trent’anni, si comincia a rifletterci sopra, e a quaranta, si scopre che esso è insolubile.
(August Strindberg)

Non si smette di ridere invecchiando, si invecchia quando si smette di ridere.
(George Bernard Shaw)

La vita è un’opportunità, coglila. La vita è bellezza, ammirala.La vita è beatitudine, assaporala. La vita è un sogno, fanne una realtà. La vita è una sfida, affrontala. La vita è un dovere, compilo. La vita è un gioco, giocalo.La vita è preziosa, abbine cura. La vita è una ricchezza, conservala. La vita è amore, godine. La vita è un mistero, scoprilo. La vita è promessa, adempila. La vita è tristezza, superala. La vita è un inno, cantalo. La vita è una lotta, accettala. La vita è un’avventura, rischiala. La vita è felicità, meritala. La vita è la vita, difendila.
(Madre Teresa di Calcutta)

La vita è breve. Perdona in fretta, bacia lentamente, ama davvero, ridi sempre di gusto e non pentirti mai di qualsiasi cosa ti abbia fatto sorridere, oppure piangere.
(Sergio Bambarén)

Nessuna cosa vivente deve essere uccisa, non il più piccolo animale o insetto, perché ogni vita è sacra.
(Buddha)

La buona vita, così come io la concepisco, è una vita felice. Non intendo che se sarai buono sarai felice. Intendo che se sarai felice sarai buono.
(Bertrand Russell)

Nessun male può capitare ad un uomo buono, sia in vita che dopo la morte.
(Platone)

La vita è fatta di piccole felicità insignificanti, simili a minuscoli fiori. Non è fatta solo di grandi cose, come lo studio, l’amore, i matrimoni, i funerali. Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle a mente né a contarle, e tra di esse si nascondono granelli di una felicità appena percepibile, che l’anima respira e grazie alla quale vive.
(Banana Yoshimoto)

Sono troppo convinta che la vita sia bella anche quando è brutta che nascere sia il miracolo dei miracoli, vivere: il regalo dei regali. Anche se si tratta d’un regalo molto complicato, molto faticoso, a volte doloroso.
(Oriana Fallaci)

Buoni amici, buoni libri e dormire con la coscienza a posto: questa è la vita ideale.
(Mark Twain)

Forse la vita è davvero come la scopri nei giorni giovani; un soffio eterno che cerca di cielo in cielo Chissà che altezza.
(Antonia Pozzi)

La vita non è che un’ombra che cammina, un povero commediante che si pavoneggia e si agita, sulla scena del mondo, per la sua ora, e poi non se ne parla più; una favola raccontata da un idiota, piena di rumore e di furore, che non significa nulla.
(William Shakespeare)

Ciascuno di noi nasce con un compito solitario da svolgere e coloro che incontra lo aiutano a compierlo oppure glielo rendono ancora più difficile: sfortunato colui che non sa distinguere gli uni dagli altri.
(Christian Bobin)

Non aver paura che la vita possa finire. Abbi invece paura che possa non incominciare mai davvero.
(John Henry Newman)

La più grande scoperta della mia generazione è che l’uomo può cambiare la propria vita semplicemente cambiando il proprio atteggiamento mentale.
(William James)

Quando mi troverò davanti a Dio alla fine della mia vita, spero che non avrò sprecato neanche una briciola di talento e potrò dire che ho usato tutto quello che mi ha dato.
(Erma Bombeck)

Se ami la vita, la vita ricambia il tuo amore.
(Arthur Rubinstein)

La vita mi sembra troppo breve per spenderla ad odiare e a tener conto dei torti altrui.
(Charlotte Bronte)

Il giorno più bello della tua vita è quello in cui decidi che la tua vita è tua. Nessuna scusa né giustificazioni. Nessuno a cui appoggiarsi, su cui contare o a cui dare la colpa. Il dono è tuo è un viaggio incredibile e solo tu sei il responsabile della sua qualità. Questo è il giorno in cui la tua vita comincia davvero!
(Bob Moawad)

La vita non è trovare te stesso. La vita è creare te stesso.
(George Bernard Shaw)

Ho fatto indietreggiare la morte a furia di vivere, soffrire, sbagliare, rischiare, dare e perdere.
(Anaïs Nin)

La vita è come una bicicletta con dieci velocità. La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.
(Charles Schulz)

L’uomo è nato per vivere, non per prepararsi a vivere.
(Boris Pasternak)

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.
(Oscar Wilde)

La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci.
(Charles Swindoll)

Se non decidi della tua vita, qualcun altro deciderà per te.
(Leo Buscaglia)

La vita è un mistero da vivere, non un problema da risolvere.
(Osho)

Diventare l’uomo più ricco del cimitero non ha importanza per me. Quello che conta sul serio è poter dire tutte le sere di avere fatto qualcosa di meraviglioso.
(Steve Jobs)

Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora.
(John Baez)

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
(Dalai Lama)

Il senso della vita è quello di trovare il vostro dono. Lo scopo della vita è quello di regalarlo.
(Pablo Picasso)

Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore.
(Italo Calvino)

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.
(Charlie Chaplin)

E ancora mi azzardo a sbandare con le onde, infilare le mani nel pulsare delle meduse, bucare il cielo con i morsi, scavare la terra fino a toccare la lava al suo centro e poi battermi con il buio perché non sorprenda il mondo. Ancora mi azzardo a sentire la vita.
(Fabrizio Caramagna)

La vita è un viaggio. Le fermate migliori sono le persone speciali.
(Angelo De Pascalis)

La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli.
(Friedrich Nietzsche)

La vita è splendida come un diamante, ma fragile come il vetro.
(GK Chesterton)

La vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi.
(Danny Kaye)

Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.
(Albert Einstein)

Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.
(Paulo Coelho)

L’unico modo per andare avanti nella vita è di viverla ridendoci sopra. Voi potete ridere o piangere. Io preferisco ridere. Piangere mi fa venire il mal di testa.
(Marjorie Pay Hinckley)

Tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto. Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)

Se nella tua vita qualcosa non ti piace, cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti.
(Maya Angelou)

Possa io fare della mia vita qualcosa di semplice e diritto, come un flauto di canna che il Signore riempie di musica.
(Rabindranath Tagore)

Perché è così che ti frega la vita. Ti piglia quando hai ancora l’anima addormentata e ti semina dentro un’immagine o un odore o un suono che poi non te lo togli più. E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quando è troppo tardi.
(Alessandro Baricco)

Nessun giorno è uguale all’altro, ogni mattina porta con sé un particolare miracolo, il proprio momento magico, nel quale i vecchi universi vengono distrutti e si creano nuove stelle.
(Paulo Coelho)

Ogni giorno della vita è unico, ma abbiamo bisogno che accada qualcosa che ci tocchi per ricordarcelo. Non importa se otteniamo dei risultati o meno, se facciamo bella figura o no, in fin dei conti l’essenziale, per la maggior parte di noi, è qualcosa che non si vede, ma si percepisce nel cuore.
(Haruki Murakami)

Ami la vita? Allora non sciupare il tempo, perché è la sostanza di cui la vita è fatta.
(Benjamin Franklin)

Diffidate delle persone che puzzano di perfezione, perché la vita è fatta di sbagli e di ferite.
(Anna Magnani)

La paura della vita è la principale malattia del ventesimo secolo.
(William Lyon Phelps)

Il tuo tempo è limitato, quindi non sprecarlo vivendo la vita di qualcun altro. Non essere intrappolato dai dogma, che è il vivere dei risultati dei pensieri degli altri. Non lasciare che i rumori delle opinioni altrui soffochino la tua voce interiore. E più importante di tutto, abbi sempre il coraggio di seguire il tuo cuore e le tue intuizioni. Loro in qualche modo sanno cosa vuoi veramente diventare. Tutto il resto è secondario.
(Steve Jobs)

Sei venuta e con passo di danza sei entrata nella mia vita.
(Camillo Sbarbaro)

frasi poetiche sulla vita
Leggi anche: Pirandello frasi: 189 citazioni famose e immagini del poeta

Poesie commoventi

Tra le frasi meravigliose, bellissime e commoventi non possono mancare i componimenti poetici. Questi sono delle vere e proprie opere d’arte scritte su carta che racchiudono i concetti di amore (le poesie possono essere paragonate a delle lettere d’amore commoventi), amicizia, passione, distacco, nostalgia e vita. Vi proponiamo tante poesie belle e commoventi da leggere tutte d’un fiato!

Ti amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l’ombra e l’anima.
(Pablo Neruda)

I tuoi figli non sono figli tuoi.
Sono i figli e le figlie della vita stessa.
Tu li metti al mondo ma non li crei.
Sono vicini a te, ma non sono cosa tua.
Puoi dar loro tutto il tuo amore,
ma non le tue idee.
Perché loro hanno le proprie idee.
Tu puoi dare dimora al loro corpo,
non alla loro anima.
Perché la loro anima abita nella casa dell’avvenire,
dove a te non è dato di entrare,
neppure col sogno.
Puoi cercare di somigliare a loro
ma non volere che essi somiglino a te.
Perché la vita non ritorna indietro,
e non si ferma a ieri.
Tu sei l’arco che lancia i figli verso il domani.
(Khalil Gibran)

E quando il vento invernale raggeli
La terra disamorata
Esso bisbiglierà del giardino
E tu capirai.
(Oscar Wilde)

È questo il modo in cui finisce il mondo
Non già con uno schianto ma con un lamento.
(T.Eliot)

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell’abbagliante splendore del loro primo amore.
(Jacques Prévert)

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto.
(Nazim Hikmet)

Un’intera nottata
buttato vicino
a un compagno
massacrato
con la sua bocca
digrignata
volta al plenilunio
con la congestione
delle sue mani
penetrata
nel mio silenzio
ho scritto
lettere piene d’amore
Non sono mai stato
tanto
attaccato alla vita.
(Giuseppe Ungaretti)

Prendi un sorriso,
Regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
Fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fai bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
Posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
Mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
Raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza
E vivi nella sua luce.
Prendi la bontà
E donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore
e fallo conoscere al mondo.
(Mahatma Gandhi)

Un amore felice. È normale?
è serio? è utile?
Che se ne fa il mondo di due esseri
che non vedono il mondo?
Innalzati l’uno verso l’altro senza alcun merito,
i primi qualunque tra un milione, ma convinti
che doveva andare così – in premio di che? Di nulla;
la luce giunge da nessun luogo –
perché proprio su questi, e non su altri?
Ciò offende la giustizia? Sì.
Ciò offende i principi accumulati con cura?
Butta giù la morale dal piedistallo? Sì, infrange e butta giù.
Guardate i due felici:
se almeno dissimulassero un po’,
si fingessero depressi, confortando così gli amici!
Sentite come ridono – è un insulto.
In che lingua parlano – comprensibile all’apparenza.
E tutte quelle loro cerimonie, smancerie,
quei bizzarri doveri reciproci che s’inventano –
sembra un complotto contro l’umanità!
È difficile immaginare dove si finirebbe
se il loro esempio fosse imitabile.
Su cosa potrebbero contare religioni, poesie,
di che ci si ricorderebbe, a che si rinuncerebbe,
chi vorrebbe restare più nel cerchio?
Un amore felice. Ma è necessario?
Il tatto e la ragione impongono di tacerne
come d’uno scandalo nelle alte sfere della Vita.
Magnifici pargoli nascono senza il suo aiuto.
Mai e poi mai riuscirebbe a popolare la terra,
capita, in fondo, di rado.
Chi non conosce l’amore felice
dica pure che in nessun luogo esiste l’amore felice.
Con tale fede gli sarà più lieve vivere e morire.
(Wisława Szymborska)

Dicono alcuni che sulla terra nera
la cosa più bella sia un esercito di
cavalieri; altri dicono di fanti; altri dicono di
navi. Per me, invece, è ciò che si ama.
(Saffo)

Io credo che una foglia d’erba non valga affatto
meno della quotidiana fatica delle stelle.
E la formica è ugualmente perfetta, come un granello di sabbia,
come l’uovo di uno scricciolo,
E la piccola rana è un capolavoro pari a quelli più famosi,
E il rovo rampicante potrebbe ornare i balconi del cielo.
E la giuntura più piccola della mia mano qualsiasi meccanismo può deridere.
(Walt Whitman)

Trova tempo per lavorare: è il prezzo del successo.
Trova tempo per pensare: è la fonte del potere.
Trova tempo per giocare: è il segreto dell’eterna giovinezza.
Trova tempo per leggere: è il fondamento della saggezza.
Trova tempo per l’amicizia: è la strada della felicità.
Trova tempo per sognare: è attaccare il tuo carro ad una stella.
Trova tempo per amare ed essere amato: è il privilegio degli dèi.
Trova tempo per aiutare gli altri: la giornata è troppo breve per essere avari.
Trova tempo per ridere: è la musica dell’anima.
(Esortazione irlandese)

Questa volta lasciate che sia felice,
non è successo nulla a nessuno,
non sono da nessuna parte,
succede solo che sono felice
fino all’ultimo profondo angolino del cuore.
Camminando, dormendo o scrivendo,
che posso farci, sono felice.
Sono più sterminato dell’erba nelle praterie,
sento la pelle come un albero raggrinzito,
e l’acqua sotto, gli uccelli in cima,
il mare come un anello intorno alla mia vita,
fatta di pane e pietra la terra
l’aria canta come una chitarra.
Tu al mio fianco sulla sabbia, sei sabbia,
tu canti e sei canto.
Il mondo è oggi la mia anima
canto e sabbia, il mondo oggi è la tua bocca,
lasciatemi sulla tua bocca e sulla sabbia
essere felice,
essere felice perché sì,
perché respiro e perché respiri,
essere felice perché tocco il tuo ginocchio
ed è come se toccassi la pelle azzurra del cielo
e la sua freschezza.
Oggi lasciate che sia felice, io e basta,
con o senza tutti, essere felice con l’erba
e la sabbia essere felice con l’aria e la terra,
essere felice con te, con la tua bocca,
essere felice.
(Pablo Neruda)

Frasi in latino sulla vita

Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L’egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? Essere utili agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
Quello indispensabile? La famiglia.
La rotta migliore? La via giusta.
La sensazione più piacevole? La pace interiore.
L’accoglienza migliore? Il sorriso.
La miglior medicina? L’ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
Le persone più necessarie? I sacerdoti.
La cosa più bella del mondo? L’amore.
(Madre Teresa di Calcutta)

Il peso del mondo
è amore.
Sotto il fardello
di solitudine / sotto il fardello
dell’insoddisfazione
il peso
il peso che portiamo
è amore.
(A.Ginsberg)

Sei albero,
sei muschio, 7 sei viole sfiorate dal vento.
Una creatura
così grande
sei tu,
e tutto questo per il mondo è pazzesco.
(A.Pope)

Lei aveva la pelle blu,
e così lui.
Lui continuò a nasconderla, e così fece lei.
Cercarono il blu per tutta la vita, poi si passarono
vicini e non lo seppero mai.
(S.Silverstein)

Puoi svalutarmi nella storia
Con le tue amare, contorte bugie;
Puoi schiacciarmi a fondo nello sporco
Ma ancora, come la polvere, mi solleverò.
(Maya Angelou)

Vorrei essere l’aria
che abita in te per un momento
solo uno. Vorrei passare inosservata
ma esserti necessaria.
(M.Atwood)

Amore non è Amore
se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire
quando l’altro s’allontana.
Oh no!
Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta
e non vacilla mai.
(W.Shakespeare)

Se saprai mantenere la testa quando tutti intorno a te
la perdono, e te ne fanno colpa.
Se saprai avere fiducia in te stesso quando tutti ne dubitano,
tenendo pero’ considerazione anche del loro dubbio.
Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare,
O essendo calunniato, non rispondere con calunnia,
O essendo odiato, non dare spazio all’odio,
Senza tuttavia sembrare troppo buono, né parlare troppo saggio;
Se saprai sognare, senza fare del sogno il tuo padrone;
Se saprai pensare, senza fare del pensiero il tuo scopo,
Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori.
Se riuscirai a sopportare di sentire le verità che hai detto
Distorte dai furfanti per abbindolare gli sciocchi,
O a guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte,
E piegarti a ricostruirle con i tuoi logori arnesi.
Se saprai fare un solo mucchio di tutte le tue fortune
E rischiarlo in un unico lancio a testa e croce,
E perdere, e ricominciare di nuovo dal principio
senza mai far parola della tua perdita.
Se saprai serrare il tuo cuore, tendini e nervi
nel servire il tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tenere duro quando in te non c’è più nulla
Se non la Volontà che dice loro: “Tenete duro!”
Se saprai parlare alle folle senza perdere la tua virtù,
O passeggiare con i Re, rimanendo te stesso,
Se né i nemici né gli amici più cari potranno ferirti,
Se per te ogni persona conterà, ma nessuno troppo.
Se saprai riempire ogni inesorabile minuto
Dando valore ad ognuno dei sessanta secondi,
Tua sarà la Terra e tutto ciò che è in essa,
E — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!
(Rudyard Kipling)

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall’altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.
(Henry Scott Holland)

Non ti auguro un dono qualsiasi,
ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa.
Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,
non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,
ma tempo per essere contento.
Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per fidarti e non soltanto per guadarlo sull’orologio.
Ti auguro tempo per guardare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.
Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.
Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita.
(Elli Michler)

Che suono era?
Mi volto, nella stanza tremante.
Qual era quel suono che arrivava nel buio?
In cosa consiste questo labirinto di luce in cui ci lascia?
Qual è questa posizione che prendiamo,
Per allontanare e poi tornare indietro?
Cosa abbiamo sentito?
Era il respiro che abbiamo preso quando ci siamo incontrati la prima volta.
Ascolta. È qui.
(H.Pinter)

Lentamente muore
chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle “i”
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all’errore e ai sentimenti.
Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita, di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l’ardente pazienza
porterà al raggiungimento
di una splendida felicità.
(Martha Medeiros)

Viola come i tulipani a maggio, malva
in velluto lussureggiante, viola
come le macchie che le more lasciano
sulle labbra, sulle mani,
il viola delle uve mature
illuminato dal sole e caldo come la carne.
Ogni giorno ti darò un colore,
come un nuovo fiore in un vaso di gemme
sulla tua scrivania. Ogni giorno
Ti dipingerò, come donne
colorano l’un l’altra con l’henné
sulle mani e sui piedi.
Rosso come l’henné, come la cannella,
come carboni dopo che il fuoco è stato attizzato,
il porpora nell’alimentatore,
le rose che rotolano sul pergolato
il loro peso che piega il legno
il rosso dello sciroppo che faccio dai petali.
Arancione come i frutti
che appendono i loro globi sull’albero lucido,
arancione come le zucche nel campo,
arancione come la farfalla e i monarchi
che vengono a mangiarlo, arancione come il mio
gatto che corre agile attraverso l’erba alta.
Giallo come gli occhi saggi e malvagi di una capra,
giallo come una collina di narcisi,
giallo come i denti di leone sull’autostrada,
giallo come il burro e i tuorli d’uovo,
giallo come uno scuolabus che ti ferma,
giallo come un attaccante in un acquazzone.
Ecco il mio bouquet, ecco un canto
canzone di tutte le cose che mi fai
venire in mente, qui è obliqua
lode per l’altezza e la profondità
di te e anche della larghezza.
Qui è la mia scatola di nuovi pastelli ai tuoi piedi.
Verde come la gelatina di menta, verde
come una rana su un rilievo di ninfea che fa vibrare,
il verde di lattuga in posizione verticale
in procinto di piombare in torri opulente,
verde come Grand Chartreuse in un trasparente
vetro, verde come bottiglie di vino.
Blu come fiordalisi, delphinium,
bottoni da scapolo. Blu come Roquefort,
blu come Saga. Blu come acqua ferma.
Blu come gli occhi di un gatto siamese.
Blu come ombre sulla nuova neve, come una molla
azzurro che sorseggia da una pozzanghera sull’asfalto.
Cobalto come il cielo di mezzanotte
quando il giorno è andato senza lasciare traccia
e ci sdraiamo l’uno nelle braccia dell’altro
occhi chiusi e dita aperte
e tutti i colori del mondo
passano attraverso i nostri corpi come corde di fuoco.
(M.Pierce)

frasi poetiche sulle stelle
Leggi anche: Alda Merini Frasi: 337 pensieri e immagini da leggere e dedicare

Frasi commoventi per compleanno

Il compleanno è una ricorrenza tanto attesa in cui si desidera far festa con le persone più care e amate. Spesso nei bigliettini di auguri ci si dilunga con pensieri molto lunghi per cercare di esprimere ciò che si prova. In realtà, proprio in questi casi in particolare, le frasi belle corte sono ideali perché in poche parole delle righe di un biglietto si deve esprimere l’affetto per il festeggiato. Ecco le nostre proposte per le tante frasi commoventi di compleanno :

Meritiamo tutti una sorpresa e un batticuore, un cielo da inseguire, il soffio di un vento leggero e un abbraccio che non ti aspetti. Buon compleanno!
(Fabrizio Caramagna)

Sei nato originale, non morire una copia.
(John Mason)

Per il mondo tu puoi essere solo una persona, ma per una persona tu puoi essere il mondo. Auguri!
(Gabriel Garcia Marquez)

Gli anni che passano sono i versi che la vita ci scrive sul cuore… Tantissimi auguri di buon compleanno.
(Massimo Lo Pilato)

Quest’anno vorrei stupirti, strabiliarti con un regalo fantastico e originale, ma la mia genialità potrebbe non essere apprezzata. Quindi accontentati di un classico e tradizionale Buon Compleanno.
(Peanuts)

Non sono gli anni che contano nella vita, è la vita che metti in quegli anni. Auguri!
(Abraham Lincoln)

Il compleanno perfetto. Dormire tanto, spegnere le candeline sulla torta, far tardi la sera. In mezzo, provare a voler bene alla vita.
(Cecilia Seppia)

Un compleanno è solo il primo giorno di un altro viaggio di 365 giorni intorno al Sole. Goditi il viaggio.
(Peter Masterson)

“Albo signanda lapillo dies”. Da segnare con il gessetto bianco sul calendario, dicevano i latini di giorni speciali, memorabili. E questo giorno lo è. Auguri immensi per il tuo compleanno.
(Fabrizio Caramagna)

La mezza età è quando uno ha conosciuto tante persone che ogni nuova persona che conosce gli ricorda qualcun altro.
(Ogden Nash)

I tuoi anni sono tanti, ma tu non li contare mai, perché l’anima non ha età, ringiovanisce con l’esperienza, si rianima con l’amicizia e si consola con l’amore. Felice compleanno!

Che tu possa esaudire tutti i tuoi desideri tranne uno perché nella vita bisogna sempre desiderare qualcosa.
(Star Trek)

Buon compleanno Amore!Ti auguro di spiccare il volo talmente in alto da poter star bene anche senza di me, pur sapendo che per te io ci sarò sempre, oltre il fuoco, oltre gli arcobaleni.
(Roberta Ferrari a Iris Ferrari)

E oggi la mia piccola compie 4 anni. Anni intensi di giochi, preoccupazioni, sollievi, infiniti sorrisi e immensi abbracci, notti insonni, fiabe, passeggiate, continue scoperte. E tanta, tanta gioia. A lei e alla sua splendida mamma tanti auguri. Danza, piccola mia; ogni giorno della tua vita, almeno per un momento, sollevati in aria e danza.
(Sandro Montalto)

Buon compleanno e ricorda che si vive solo il tempo in cui si ama.
(Claude Adrien Helvetius)

A 15 anni si vuole piacere; a 20 anni, si deve piacere; a 40 anni, si può piacere; ma non è che a 30 anni che si sa piacere.
(Jean-Gabriel Domergue)

A venti anni di età, regna la volontà; a trent’anni, l’arguzia; ed a quaranta, il giudizio.
(Benjamin Franklin)

Noi tutti abbiam un compleanno ogni anno. Ed uno solo all’anno, ahimè, ce n’è. Ah, ma ci son trecensessantaquattro non compleanni e quelli preferiamo festeggiar. Ma allora oggi è anche il mio non compleanno! Davvero?! Com’è piccolo il mondo! In tal caso… Un buon non compleanno A me? A te! Un buon non compleanno A me? A te! Or spegni le candele e rallegrati perché…… un buon non compleanno aaaaaaaaaaaaa te!!!
(Alice nel paese delle meraviglie)

Dai sessanta in su, non si contano più.
(Proverbio)

Oggi sei più vecchio di quanto tu sia mai stato, e più giovane di quanto sarai mai.
(Eleanor Roosevelt)

Ho compiuto 51 anni. Sono diventato azionista di maggioranza della mia vita.
(Dušan Puača)

I primi 40 anni della nostra vita ci danno il testo, i seguenti 30 il commentario.
(Arthur Schopenhauer)

Auguri! Ormai sulla tua torta ci sono tante candeline che per spegnerle ci vuole un Canadair!
(Lia Celi)

Che tu sia sempre così, come sei, calda pioggia di dolcezza e fuoco
nel cuore.Che tu sia, semplicemente, i capelli al vento e lo sguardo pulito.
(Karmelo C. Iribarren)

Per un compleanno dovrebbe bastare poco: un’amica che ti sorride, un regalo da aprire, una festa da iniziare, il cielo che sa di buono e l’orizzonte che esplode di colori.
(Fabrizio Caramagna)

E queste invece sono le frasi di auguri per 18 anni commoventi: un vero e proprio traguardo da festeggiare con parole adatte all’occasione.

18 anni…cosa dirti? Potrei scrivere un libro di raccomandazioni, consigli, pensieri. Ma ti dico solamente vivi con il cuore e con la testa, tutto il resto verrà da se.

Finalmente sei arrivato al traguardo tanto atteso: 18 anni e adesso si che incomincia la vita. Goditela.

La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio.
(Franz Kafka)

Buon compleanno al mio diciottenne preferito. Stai diventando grande ma ricordati che non si è mai troppo cresciuti per continuare ad imparare…non crederti mai arrivato. Continua sempre a sognare. Auguri.

I 18 anni sono arrivati tra sorrisi, gioia, divertimento e affetti. Continua sempre così, sono queste le cose importanti nella vita.

Tanto attesi e ora eccoti qui a soffiare tutte le 18 candeline. Buon compleanno ad una bellissima ragazza, presto sarai una donna. Conserva sempre quella luce speciale negli occhi.

Mi ricordo i miei 18 anni. Aspettati, amati, voluti e in un attimo, andati. Viviteli appieno questi 18 anni e questa vita. Buon compleanno.

frasi per compleanno divertenti
Leggi anche: Frasi divertenti compleanno: 148 messaggi e immagini di auguri tutti da ridere!

Frasi commoventi per la mamma

Tra i tantissimi pensieri qui raccolti, dedichiamo anche una sezione alle frasi belle e commoventi dedicate alla mamma, una figura unica e insostituibile, che, insieme al papà, forma il primo oggetto d’amore del bambino. Queste citazioni possono essere salvate o trascritte e regalate in un giorno inaspettato.

Tu sei di tua madre lo specchio, ed ella in te rivive il dolce aprile del fior dei suoi anni.
(W.Shakespare)

La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo.
(William Ross Wallace)

La madre è la nostra prima storia d’amore. E se poi la odiamo, ci portiamo dietro quella rabbia e la riversiamo su chi amiamo. E se la perdiamo, dove la ritroveremo?
(Jeanette Winterson)

La madre è sublime perché è tutta istinto. L’istinto materno è divinamente animale. La madre non è donna, ma femmina.
(Victor Hugo)

Anche la foto ai bambini fatta dalla mamma è diversa da quella del papà.
(Beno Fignon)

Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo.
(Osho)

Grazie mamma perché mi hai dato la tenerezza delle tue carezze, il bacio della buona notte, il tuo sorriso premuroso, la dolce tua mano che mi dà sicurezza. Hai asciugato in segreto le mie lacrime, hai incoraggiato i miei passi, hai corretto i miei errori, hai protetto il mio cammino, hai educato il mio spirito, con saggezza e con amore mi hai introdotto alla vita. E mentre vegliavi con cura su di me trovavi il tempo per i mille lavori di casa. Tu non hai mai pensato di chiedere un grazie. Grazie mamma.
(J.Bond)

Io raccolgo roselline, tu ranuncoli dorati, tu narcisi e pratoline sulle rive e in mezzo ai prati. Oh mammina, tanti fiori raccogliamo, sai perché? Per l’aroma? Pei colori? Per donarli tutti a te.
(Rebucci)

“Mamma”, la parola più bella sulle labbra dell’umanità.
(Khalil Gibran)

Una mamma è come un albero grande che tutti i suoi frutti ti dà: per quanti gliene domandi sempre uno ne troverà.
(Francesco Pastonchi)

Un padre può voltare le spalle a suo figlio, fratelli e sorelle possono diventare nemici inveterati, i mariti possono abbandonare le loro mogli, le mogli i loro mariti. Ma l’amore di una madre dura per sempre.
(Washington Irving)

Mia madre è una poesia che non sarò mai in grado di scrivere, anche se tutto quello che scrivo è una poesia a mia madre.
(Sharon Doubiago)

Quando il soffio di mamma sulle ferite le faceva guarire. Quando l’orizzonte lo raggiungevi col pattino, e la luna si toccava con un dito.
(Cecilia Seppia)

Tu non sei più vicina a Dio di noi; siamo lontani tutti. Ma tu hai stupende benedette le mani. Nascono chiare in te dal manto, luminoso contorno: io sono la rugiada, il giorno, ma tu, tu sei la pianta.
(R.M.Rilke)

La giovinezza appassisce, l’amore viene meno, le foglie dell’amicizia cadono, ma la speranza segreta di una madre sopravvive più a lungo di tutto.
(Oliver Wendell Holmes)

Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?”. La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino: “Eri un desiderio dentro al cuore.
(Rabindranath Tagore)

Per ognuno di noi esiste un punto di riferimento. Vero, puro. Il mio è 50 anni di vita assieme. 50 anni d’amore. Di costruzione, sostegno, fiducia, rispetto. Giorno dopo giorno, passo dopo passo. A te, mamma, come figlio, la mia gratitudine e amore.
(Fabrizio Caramagna)

Un bambino senza una madre è un fiore senza la pioggia.
(Proverbio indiano)

La maternità è un’esperienza complessa, fisica ed emotiva. Ma solo nella madre possiamo trovare la salvezza dal senso di vuoto.
(Massimo Recalcati)

Quando mia mamma doveva cucinare per otto, ne faceva sempre abbastanza per sedici e poi ne serviva la metà.
(Gracie Allen)

Ogni coleottero è una gazzella agli occhi di sua madre.
(Proverbio arabo)

Filastrocca delle parole: si faccia avanti chi ne vuole.
Di parole ho la testa piena, come dentro la luna e la balena.
Ma le più belle che ho nel cuore, le sento battere: mamma, amore.
(Gianni Rodari)

La madre è un angelo che ci guarda
che ci insegna ad amare!
Ella riscalda le nostre dita, il nostro capo
fra le sue ginocchia, la nostra anima
nel suo cuore: ci dà il suo latte quando
siamo piccini, il suo pane quando
siamo grandi e la sua vita sempre.
(Victor Hugo)

O la sfioran le lacrime e gli affanni
mia madre ha sessant’anni
e più la guardo e più mi sembra bella.
Non ha un detto, un sorriso, un guardo, un atto
che non mi tocchi dolcemente il cuore.
Ah se fossi pittore,
farei tutta la vita il suo ritratto.
Vorrei ritrarla quando inchina il viso
perch’io le baci la sua treccia bianca
e quando inferma e stanca,
nasconde il suo dolor sotto un sorriso.
Ah se fosse un mio priego in cielo accolto
non chiederei al gran pittore d’Urbino
il pennello divino
per coronar di gloria il suo bel volto.
Vorrei poter cangiar vita con vita,
darle tutto il vigor degli anni miei
Vorrei veder me vecchio e lei…
dal sacrificio mio ringiovanita!
(E.De Amicis)

È difficile dire con parole di figlio
ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.
Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore.
Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:
è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia.
Sei insostituibile. Per questo è dannata
alla solitudine la vita che mi hai data.
E non voglio esser solo. Ho un’infinita fame
d’amore, dell’amore di corpi senza anima.
Perché l’anima è in te, sei tu, ma tu
sei mia madre e il tuo amore è la mia schiavitù:
ho passato l’infanzia schiavo di questo senso
alto, irrimediabile, di un impegno immenso.
Era l’unico modo per sentire la vita,
l’unica tinta, l’unica forma: ora è finita.
Sopravviviamo: ed è la confusione
di una vita rinata fuori dalla ragione.
Ti supplico, ah, ti supplico: non voler morire.
Sono qui, solo, con te, in un futuro aprile.
(Pasolini)

Frasi da mamma per un figlio

Leggi anche: Madre Teresa di Calcutta: 162 frasi e immagini della religiosa missionaria

Immagini con frasi commoventi

Una galleria di foto commoventi ricca di immagini belle con frasi. Tutte le idee qui proposte possono essere scaricate gratis e sono ideali per essere salvate o inviate alle persone speciali. Emozionatevi consultando questa stupenda collezione di immagini dedicate ai sentimenti più disparati: dall’amore all’amicizia, dalla felicità alla calma.

belle frasi
Perché lei è mia e sarebbe cosa mia anche se fosse di qualcun altro. Perché io e lei, anche lontani, siamo sempre noi. (Bukowski)

film commoventi

frasi belle amore
Più bello di un ti voglio c’è un ti rivoglio ancora.
frasi belle commoventi amore
Voglio un bacio per ogni giorno in cui non ti ho potuto stare accanto.
frasi belle commoventi
Ho paura di perderti dopo averti cercata in tutti gli angoli del mondo.
frasi belle e commoventi amore
Ti amo” è sinonimo di “è bello che tu esista come sei e se non esistessi io ti ricreerei esattamente come sei. Difetti compresi. (Alessandro D’Avenia)

frasi belle sull'amicizia

frasi belle vita
Quando gli altri ti capiscono nel modo sbagliato, non perdere il tempo a giustificarti. Volta pagina e goditi la vita, perchè chi ti conosce bene non ti fraintende mai.
frasi belle
Quando ti rimproverano di essere cambiato significa che non sei più come piace a loro.

frasi commoventi per lei

frasi commoventi per lui

frasi commoventi vita
Tu guarda nei miei occhi e trovaci un domani. (Ligabue, La terra trema amore mio)
frasi commoventi
Voglio essere il pensieri che ti fa sorridere per strada senza motivo.
frasi belle corte
Ti ho amato prima di saperlo e forse è solo così che si ama. (P.C.Freitas)
frasi commoventi
Questa è la mia semplice religione: non c’è bisogno di templi, non ci vogliono complicate filosofie. Il nostro cervello e il nostro cuore sono il tempio, la gentilezza è la filosofia. (Dalai Lama)

frasi meravigliose bellissime

immagine bella

immagini belle
Ci imponiamo di non aspettarci niente te ma nel cuore, in realtà, la speranza non si spegne mai.

immagini belle con frasi

immagini commoventi
Sei di chi ti stravolge senza cambiarti. (P.Listone)
frasi belle amicizia
Tre sono le amicizie positive, e tre quelle negative. È vantaggioso avere un amico sincero, un amico onesto, o un amico con molte conoscenze. È svantaggioso avere un amico falso, un amico adulatore, un amico chiac­chierone.
(Confucio)
frasi belle e commoventi
Tu sei di tua madre lo specchio, ed ella in te rivive il dolce aprile del fior dei suoi anni.
(W.Shakespare)
frasi belle vita
La vita è piena di bellezza. Notarlo. Notare il calabrone, il bambino piccolo e le facce sorridenti. Annusa la pioggia e senti il ​​vento. Vivi la tua vita al massimo potenziale e combatti per i tuoi sogni.
(Ashley Smith)
frasi belle
Sappi che sceglierei te. Sceglierei te mille volte. Che fosse per me, sarai già lì ad abbracciarti per tutta la notte. O tutta la vita.
(Charles Bukowski)
immagini belle
Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa.
(Emily Brontë)

immagini commoventi belle

immagini film commoventi

Leggi anche: Frasi sulla scuola: 200 pensieri e immagini sull’emozione della scuola

Frasi belle e commoventi di canzoni

Per concludere, non possono mancare le frasi belle e commoventi di canzoni, da imparare a memoria e cantare a squarciagola insieme agli amici o da soli sotto la doccia. Queste sono frasi belle di canzoni italiane e straniere. Vi faranno emozionare non appena le leggerete.

La vita è un brivido che vola via,
È tutto un equilibrio sopra la follia.
(Vasco Rossi-Sally)

If the sun refused to shine
I would still be loving you
When mountains crumble to the sea
There will still be you and me
(Se il sole si rifiutasse di splendere,
io ti amerei comunque.
Quando le montagne crolleranno nel mare,
io e te ci saremo ancora).
(Led Zeppelin-Thank You)

Il cuore pieno di battiti, e gli occhi pieni di te.
(Jovanotti-Le tasche piene di sassi)

And I’m thinking ‘bout how people fall in love in mysterious ways
Maybe just the touch of a hand
Oh me I fall in love with you every single day
And I just wanna tell you I am.
(E penso a come le persone si innamorino in modi misteriosi
Anche solo con il tocco di una mano
Bene, io, mi innnamoro di te ogni singolo giorno
E voglio solo dirti che io lo sono).
(Ed Sheeran-Thinking out loud)

Amore mio, prendi le mie mani ancora e ancora,
Come chi parte e non saprà mai se ritorna.
Ricorda, sei meglio di ogni giorno triste,
Dell’amarezza, di ogni lacrima, della guerra
Con la tristezza.
Tu sei il mio cielo.
(Tiziano Ferro-L’amore è una cosa semplice)

I’ll let you into my dreams if you let me into yours.
(Ti lascio entrare nei miei sogni se mi fai entrare nei tuoi).
(Bob Dylan-Talkin’ World War III Blues)

Anche se non fossi un angelo
Io non ti cambierei
Perché sei bella bella bella
Bella come sei
Sei bella come ti vorrei
(Antonello Venditti-Che tesoro che sei)

When the night has come
And the land is dark
And the moon is the only light we’ll see
No I won’t be afraid
Oh, I won’t be afraid
Just as long as you stand, stand by me
(Quando cadrà la notte
e la terra sarà buia
E la Luna è l’unica luce che vedremo
no, non avrò paura
oh, non avrò paura
finché tu sarai con me, sarai con me)
(Ben.E.King-Stand by me)

So close, no matter how far
Couldn’t be much more from the heart
Forever trusting who we are
And nothing else matters
Never opened myself this way
Life is ours, we live it our way
All these words I don’t just say
And nothing else matters.
(Così vicino, non importa quanto è lontano
non potrebbe essere molto più lontano dal cuore
dobbiamo sempre credere in chi siamo
E non importa nient’altro
Non mi sono mai aperto in questo modo
La vita è nostra, la viviamo a modo nostro
Tutte queste parole non le dico
E non importa nient’altro).
(Metallica- Nothing else matters)

Ci vorrebbe il mare che accarezza i piedi
Mentre si cammina verso un punto che non vedi
Ci vorrebbe il mare su questo cemento
Ci vorrebbe il sole col suo oro e col suo argento
E per questo amore, figlio di un’estate
Ci vorrebbe il sale per guarire le ferite
Dei sorrisi bianchi fra le labbra rosa
A contare stelle mentre il cielo si riposa.
(Marco Masini- Ci vorrebbe il mare)

Leggi anche: Frasi Ligabue: 340 pensieri e immagini con estratti dalle sue canzoni