quinto mese gravidanza foto
Gravidanza Settimane di gravidanza

18 settimana di gravidanza: come cambia il corpo della mamma, la crescita del feto e gli esami da fare

La gravidanza a 18 settimane è un momento ricco di novità. Vediamo qual è la lunghezza del feto a 18 settimane, come cresce la pancia a 18 settimane e tante altre curiosità a riguardo.

Gravidanza 18 settimane

La 18esima settimana di gravidanza quanti mesi sono? Come comportarsi nel caso di una gravidanza gemellare? Sicuramente le domande delle mamme in attesa sono davvero molte perché tutti i nove mesi della gestazione sono ricchissimi di cambiamenti e novità che interessano tanto la donna quanto il feto che piano piano cresce all’interno della pancia. Vediamo i principali sintomi nella diciottesima settimana di gravidanza, il feto a 18 settimane (immagini del suo sviluppo) e quali sono gli esami da fare a 5 mesi di gravidanza.

18 settimane di gravidanza: i sintomi nella mamma

Se siete giunte alla settimana 18 di gravidanza significa che vi trovate all’inizio del quinto mese di gravidanza. Ormai dovrebbero essere passate e terminate le nausee presenti nel primo trimestre tuttavia sono comparsi nuovi sintomi e cambiamenti che interessano il corpo della futura mamma. La pancia a 18 settimane inizia a essere visibile e non lascia più spazio a fraintendimenti. Alla 18 settimana di gravidanza gemellare, la pancia potrebbe essere molto più grande di tutte le mamme che aspettano un solo bambino. Questo è totalmente normale e fisiologico e non deve preoccupare. La mamma potrebbe iniziare a soffrire di acidità di stomaco: questo a causa del volume dell’utero e del feto che continuano a crescere a ritmo regolare. È consigliato non esagerare nelle porzioni. Sono infatti suggeriti pasti piccoli anche a poca distanza di tempo l’uno dall’altro. Nella 18 settimana di gravidanza i movimenti del bambino sono costanti e continui all’interno del grembo materno. Alcune mamme possono già avvertirli, sebbene molto fievoli. Non è consigliato fare paragoni con altre donne in attesa perché, anche a seconda della posizione della placenta, alcune donne sentono prima il bambino, altre dopo, verso il termine del 5 mese di gravidanza. In questa 18 settimana di gravidanza, la pancia può essere spesso gonfia e si può soffrire di stitichezza. Per questo motivo è consigliato assumere molte fibre sotto forma di frutta, verdura e cereali integrali. Una conseguenza della stipsi sono le emorroidi: frequentissime durante la gestazione, non devono preoccupare perché scompariranno dopo la nascita del bambino. Infine, dal momento che la pancia lascia ancora libertà di movimento, la mamma si sente abbastanza in forma ed è attiva, potrebbero però insorgere dolori articolari come mal di schiena  o fastidi alle ossa. Se la gravidanza è fisiologica si consiglia sempre di fare passeggiate, senza tuttavia compiere sforzi.

diciottesima settimana di gravidanza foto

Leggi anche: Aspetti una femminuccia? Scegli uno fra questi nomi!

Feto 18 settimane: crescita e immagini

Il feto a 18 settimane continua a crescere ad un ritmo costante. Tutti i suoi organi di senso sono funzionanti: l’udito che è l’ultimo a completare lo sviluppo, è già utilizzato per ascoltare i rumori provenienti dall’esterno del grembo materno. In questo modo il bambino saprà riconoscere la voce della mamma e del papà, non appena nato. La lunghezza del feto a 18 settimane è di circa 14 centimetri e il peso del feto a 5 mesi è di circa 200 gr. Il suo cuore batte ad una velocità impressionante: dai 60 ai 120 battiti al minuto. La gravidanza a 5 mesi è importantissima per lo sviluppo cerebrale del feto. Il cervello continua a svilupparsi e mandare i suoi impulsi nervosi riescono a creare connessioni sempre più complesse.

18 settimaan gravidanza foto settimana 18 gravidanza foto

Leggi anche: E se fosse un maschietto? Ecco i nomi più belli fra cui scegliere!

Gli esami da fare al 5 mese di gravidanza

L‘ecografia alla 18 settimana di gravidanza può essere già svolta anche se, nella maggior parte dei casi si effettua alla settimana 20 di gravidanza. Questa ecografia, chiamata morfologica, permette di osservare con attenzione la crescita e lo sviluppo del feto all’interno del grembo materno. Importantissima per poter essere certi del benessere del bambino e per escludere eventuali malformazioni. Questa ecografia, eseguibile dalla 17 alla 20esima settimana di gravidanza permette di scoprire il sesso del bambino. Un altro esame da fare alla 18 settimana di gravidanza è la cordocentesi (o funicolocentesi) utile al fine di scoprire eventuali anomalie cromosomiche. Questo test è invasivo poiché consiste nel prelievo di sangue venoso dal cordone ombelicale e va effettuato solo ed esclusivamente se il medico lo prescrive. Infine, un ultimo esame da effettuare entro il mese 5 di gravidanza è la minicurva da carico di glucosio. Questo viene generalmente prescritto dal ginecologo e evidenzia se la mamma soffre di diabete gestazionale. Consiste in un prelievo di sangue venoso e nell’assunzione orale di glucosio da un bicchierino.
Nel video seguente, la dottoressa Anna Paola Cavalieri spiega accuratamente in cosa consiste l’esame della curva glicemica e chi ha necessità di effettuarlo.

Leggi anche: Sei in dolce attesa? Scopri i cibi consentiti e quelli da evitare durante i nove mesi!

18 settimane di gravidanza: le curiosità da sapere

Sebbene la pancia della mamma a 18 settimane di gravidanza non è ancora così grande e ingombrante, potrebbe iniziare a dare fastidio durante il riposo notturno. Moltissime mamme hanno paura di schiacciare il bambino e dormono solamente in posizione prona. Tuttavia, si consiglia di dormire sempre sul fianco sinistro, munendosi di un cuscino e posizionarlo tra un ginocchio e l’altro. In questo modo il sonno ne gioverà tantissimo, la respirazione sarà migliore e le ossa non faranno male la mattina seguente. Infine, un’ultima curiosità riguarda i papà. Dal momento che il bambino inizia a sentire i rumori esterni, il papà può parlare al pancione della mamma. Anche se all’inizio sembrerà buffo, una volta nato il piccolo sarà in grado di riconoscere la voce del papà.

18 settimane gravidanza foto

Leggi anche: Quinto mese di gravidanza

Come cambia il corpo della mamma

Nella diciottesima settimana di gravidanza la mamma non dovrebbe soffrire di particolari problematiche, ad esclusione di quelle elencate nel paragrafo precedente. Tuttavia, il corpo della donna cambia lentamente ed è bene prendere i dovuti accorgimenti. Ad esempio, potrebbe essere arrivata l’ora di indossare degli abiti premaman, elasticizzati e che non tirino sulla pancia. Molte donne non si sentono più a loro agio con le scarpe con il tacco. Anche in questo caso sono consigliate calzature comode e che non comprimono il piede. Oltre a ciò, la futura mamma è in preda alle voglie. Va benissimo assecondarle ma sempre senza esagerare con le dosi e con gli alimenti dolci. Infine, nel quinto mese di gravidanza la donna è particolarmente attiva perché le nausee del primo trimestre sono ormai scomparse. Il desiderio sessuale potrebbe essere aumentato: in caso di gravidanza fisiologica non c’è nessuna controindicazione ad avere rapporti sessuali. Approfittatene ora dal momento che nei mesi successivi la pancia sarà sicuramente più ingombrante!

gravidanza settimana 18 foto

Leggi anche:

  1. Diciannovesima settimana di gravidanza
  2. Ventesima settimana di gravidanza
  3. Diciassettesima settimana di gravidanza
  4. Sedicesima settimana di gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *