frasi paura
Frasi

Frasi sulla paura: 105 pensieri e immagini per imparare ad allontanare la paura

La paura può essere un nemico da combattere perché frena e ostacola molte cose belle della vita. Ecco qui tante frasi sulla paura e immagini per capire cos è la paura.

Frasi sulla paura

Che cos’è la paura? Ognuno l’ha sperimentata: tante volte oppure molto raramente. Eppure si sa che la paura può essere superata e sconfitta. Qui di seguito troverete molti aforismi sulla paura, frasi sulla paura d’amare, canzoni sulla paura, poesie e immagini che riusciranno a farvi capire come lasciar andare la paura per far prevalere altri sentimenti.

Aforismi sulla paura

Ogni essere umano, adulto, anziano o bambino sperimenta la paura. Paura del dolore, paura della paura o ancora paura delle persone. Proprio per tale motivo ci sono davvero molti aforismi sulla paura che raccontano del tema in maniera differente. Ecco a voi le frasi sulla paura celebri e famose.

Attenzione alle paure del giorno. Amano rubare i sogni della notte.
(Fabrizio Caramagna)

Ciò che la mente non capisce, adora o teme.
(Alice Walker)

La paura non esiste da nessuna parte se non nella mente.
(Dale Carnegie)

Senza oscurità non nasce nulla, come senza luce nulla fiorisce.
(May Sarton)

Se vuoi curare il mondo, non emanare paura, emanare amore.
(Ram Dass)

Perché le paure sono tante e il coraggio è uno solo?
(Fulvio Fiori)

La paura è senza motivo. Essa è immaginazione, e vi blocca come un paletto di legno può bloccare una porta. Bruciate quel paletto.
(Rumi)

Tutto ciò che vuoi è dall’altra parte della paura.
(Jack Canfield)

Non esistono persone senza paura, solo attimi senza paura.
(Peter Høeg)

Nulla nella vita deve essere temuto, deve solo essere compreso. Ora è il momento di capire di più in modo che possiamo temere di meno.
(Marie Curie)

Alla fine sappiamo profondamente che l’altro lato di ogni paura è una libertà.
(Marilyn Ferguson)

Scopri di cosa hai paura e vivi lì.
(Chuck Palahniuk)

Fai ogni giorno una cosa che ti spaventa.
(Eleanor Roosevelt)

Chi ha superato le sue paure sarà veramente libero.
(Aristotele)

paura

La tua mente è piccola, ma il tuo cuore è grande. La tua mente ha paura ma il tuo cuore è pieno di amore.
(Maxime Lagacé)

Essere spaventati fa parte dell’essere vivi. Accettarlo. Attraversalo.
(Robin Sharma)

Soffriamo più nell’immaginazione che nella realtà. (Seneca)

Non ho mai avuto paura del fallimento; poiché fallirei prima di non essere tra i più grandi.
(John Keats)

L’intero segreto dell’esistenza è non avere paura.
(Swami Vivekananda)

La paura ha una grande ombra, ma lui stesso è piccolo.
(Ruth Gendler)

Smetti di sperare e cesserai di aver paura. (Hecato)

Solo quando non abbiamo più paura iniziamo a vivere.
(Dorothy Thompson)

Le paure che non affrontiamo diventano i nostri limiti.
(Robin Sharma)

Non avere paura; il nostro destino non può essere tolto da noi; è un regalo.
(Dante Alighieri)

Gli sciocchi rifiutano la realtà e si aspettano che le cose siano diverse. I saggi accettano la realtà e si aspettano l’inaspettato. (Maxime Lagacé)

Paura, odio e sospetto restringono la mente: la compassione la apre.
(Dalai Lama)

Conosco delle barche che si dimenticano di partire… hanno paura del mare a furia di invecchiare.
(Jacques Brel)

L’importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza.
(Falcone)

I pensieri dubbiosi e la paura non fanno mai realizzare nulla. Conducono sempre al fallimento.
(James Lane Allen)

Per chi ha paura, tutto fruscia.
(Sofocle)

Aver paura è una cosa. Lasciare che la paura ti afferri per coda e ti faccia girare come una trottola è un’altra.
(Katherine Paterson)

L’origine della paura è nel futuro, e chi si è affrancato dal futuro non ha più nulla da temere.
(Milan Kundera)

La paura è un romanziere esperto. In pochi istanti ti costruisce storie impeccabili, gialli in cui non si intravede mai uno spiraglio di luce, dove ci sono solo assassini.
(Monica Vitti)

Quanto dolore ci sono costate tutte quelle paure che non si sono mai realizzate.
(Thomas Jefferson)

La speranza e la paura ci fanno vedere come verosimile e prossimo rispettivamente ciò che desideriamo e ciò che temiamo, ma entrambe ingrandiscono il loro oggetto.
(Arthur Schopenhauer)

L’errore che tutti gli uomini fanno da sempre. Cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa e dire: ho paura.
(Giorgio Faletti)

La paura del pericolo è diecimila volte più spaventosa del pericolo vero e proprio, quando si presenta di fatto davanti ai nostri occhi; e l’ansia è una tortura molto più grave da sopportare che non la sventura stessa per la quale stiamo in ansia.
(Daniel Defoe)

La paura è il muro più alto.
(Dudley Nichols)

frasi paura1
Ho visto cose finire solo per la paura di combattere

Quando l’uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.
(Ennio Flaiano)

Qualsiasi cosa io abbia mai fatto per cui alla fine ne è valsa la pena … inizialmente mi ha spaventato a morte.
(Betty Bender)

La paura non può essere senza speranza né la speranza senza paura.
(Baruch Spinoza)

La paura può servire, ma mai la codardia.
(Gandhi)

La paura, soprattutto da piccoli, non è un sentimento di cui vergognarsi. È un diritto, anzi, a volte una ricchezza, perché proprio grazie alla paura e alla sensibilità si riescono ad apprezzare emozioni che, a essere troppo sicuri di sé, sfuggono.
(L.Garlando)

Ci vuole sempre qualcuno da odiare per sentirsi giustificati nella propria miseria. Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
(Umberto Eco)

Sono più le cose che ci spaventano che quelle che fanno effettivamente male, e siamo travagliati più per le apparenze che per i fatti reali.
(Seneca)

La paura non ha mai portato nessuno alla vetta.
(Publilio Siro)

La paura e la felicità sono fatte della stessa sostanza.
(Fragmentarius)

Una vecchia, molto vecchia signorina che, ogni sera, guardava due volte sotto il suo letto: la prima volta per paura che ci fosse un uomo nascosto là sotto, e un po’ più tardi per paura che non ci fosse affatto.
(Laurent Gouze)

Una vita vissuta nella paura è una vita vissuta a metà.
(Baz Luhrmann)

I paurosi tirano per i piedi chi è intento a volare, per riportarlo a terra. Nella meschinità si sentono meglio se tutti strisciano, li umilia che qualcuno possa contemplare da un piano a loro inaccessibile.
(Carlos Castaneda)

ho paura

Leggi anche: Frasi e immagini sul coraggio: 106 messaggi positivi e di speranza

Frasi sulla paura d’amare

La paura d’amare spesso è l’unico ostacolo a quelle che potevano essere grandi storie d’amore. Per amare ci vuole coraggio e bisogna superare le proprie paure. Solo così si scoprirà quanto è bello condividere la propria vita con un’altra persona. Tante frasi sulla paura d’amare dedicate ai giovani, adulti e anziani.

Non si dice “ho paura di amare”. Si dice “ho paura di scoprire che qualcuno mi piace a tal punto che potrei innamorarmene così fortemente da rinunciare a una parte di me stesso”.
(Fabrizio Caramagna)

Amare è rischioso, disse la ragazza. No, è rischioso non farlo, disse la vita.

Non ho paura di amarti. Ma ho paura di lasciare che la mia felicità dipenda da te.

Per alcuni la paura di amare è la paura di perdere la propria libertà, perché percepiscono non come esperienza in grado di arricchire la propria vita, ma come un vincolo, una catena.

Non avere paura d’innamorarti di nuovo. Apri il tuo cuore e va dove lui ti porta.

Ricordò che aveva paura di innamorarsi proprio per questo struggente dolore dell’attesa.
(Orhan Pamuk)

Non abbiate paura di amare. Vi farete comunque male, nella vita, ma amando almeno rischierete di essere felici.

Insegnami a lasciarmi andare, a non avere paura di amare, ti prego dimostrami che si può fare.

Tutti quelli che hanno paura di innamorarsi, chissà se l’hanno mai guardata negli occhi, la paura di non innamorarsi più.

Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire.
(Jim Morrison)

Ha fatto più vittime la paura di amare che la voglia di rischiare.

Abbiamo paura di amare. Ne temiamo il prezzo. Per questo scendiamo a compromessi e cerchiamo un modo di vivere mediocre.

La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore?
(Cesare Pavese)

Ci sono due forze motrici fondamentali: la paura e l’amore. Quando abbiamo paura, ci ritraiamo indietro dalla vita. Quando siamo innamorati, ci apriamo a tutto ciò che la vita ha da offrire con passione, entusiasmo, e l’accettazione.
(John Lennon)

Ho paura.Ho paura per quanto ti voglio, eppure eccomi qui che ti voglio ad ogni costo.E se ho paura significa che ho qualcosa da perdere, giusto? E io non voglio perderti.
(Grey’s anatomy)

L’uccello non può aver paura di volare, il pesce non può aver paura di nuotare, e così gli uomini non possono aver paura di amare: ne va della nostra vita.
(David Haboba)

Se hai paura di amare qualcuno è proprio con quel qualcuno che devi stare.
(Massimo Bisotti)

paura amore
Leggi anche: Frasi sul tradimento: 81 aforismi e immagini sul tradimento di amicizia e amore

Frasi sulla paura di soffrire

La paura di soffrire in realtà altro non porta che altra sofferenza e tristezza. Ecco a voi le frasi sulla paura di soffrire: paura e sofferenza sono strette in maniera così forte che spesso non ci si accorge di quanto male possano fare.

Le persone che hanno paura di soffrire, limitano le loro azioni a tal punto, che nel tempo vengono ricoperte e spente dall’accidia.
(Marco Trevisan)

La paura di soffrire è assai peggiore della stessa sofferenza.
(Paulo Coelho)

Il terrore della sofferenza consiste in una morbosa sensazione di paura, di qualche cosa che non potrei ben definire neppure io, di un non so che d’inconcepibile, d’inesistente nell’ordine delle cose, ma che pur deve assolutamente, forse proprio in quel medesimo istante, avverarsi.
(Dostoevskij)

Facciamo i conti con la paura tutti i giorni, da quando nasciamo a quando moriamo. Ho avuto molte paure nella mia vita. Ne ho avuta tanta quando è morto mio padre e io avevo solo sei anni. Ora sono anziano, le uniche paure che mi rimangono sono quelle della malattia, della sofferenza per me e per i miei figli.

Che gli uccelli dell’ansia e della preoccupazione volino sulla vostra testa, non potete impedirlo; ma potete evitare che vi costruiscano un nido.

Il maggiore nemico dell’uomo è la paura, che appare sotto forme così diverse come la sofferenza, vergogna, la gelosia, la collera, l’insolenza, l’arroganza…Qual è la causa della paura? La mancanza di fiducia in se stessi.

La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura della sofferenza e dell’ignoto.

Devo rendermi conto che sono una parte di questa realtà e che non spetta a me controllarla; scoprire il senso della vita nella gioia, nella sofferenza, nelle passioni; invece di lamentare la paura del vivere, rimandando ad un giorno che non arriva mai il momento di godere profondamente di questa vita, trovare questo senso in ogni istante.
(R.Pannikar)

poesie paura

Leggi anche: Frasi sulla dolcezza: 93 immagini e aforismi sulla tenerezza e pensieri dolci da condividere

Canzoni sulla paura

Le citazioni sulla paura si trovano anche all’interno delle canzoni italiane e straniere. Anche qui, vengono trattate paure differenti ma che agiscono nello stesso modo: bloccare le persone e renderle statiche. Ascoltate le canzoni sulla paura per riuscire a superarla!

Aver paura
Di confessare tutto
Per il pudore
D’innamorarsi troppo
Finger che anch’io
Le altre donne vedo
È un leggero dolor temere di mostrarsi interamente nudo
E soffocare la sana gelosia
E controllarsi, non dirti che sei mia
Voler restare e invece andare via
È proprio un vero dolore.
(Lucio Battisti-Aver paura d’innamorarsi)

Abbiamo tutti paura di amare
Abbiamo tutti paura di lasciarci andare
Di farci vedere per quel che siamo
Con le nostre fragilità
Abbiamo tutti paura di amare
Abbiamo tutti paura di lasciarci andare
Di far vedere quello che siamo
Con i sogni che nascondiamo nell’anima.
(Eugenio Finardi-Paura d’amare)

Nella sera che schiarisce
Mentre il cielo si scurisce
Nei rumori della strada
Quando il sabato si esce
Dentro l’eco tra i palazzi vuoti
Nelle strade con le buche
Coi soldati lungo al fiume
Nelle porte senza case
Ho sentito il tuo respiro dentro al mio
E sono stato felice
E non avevo paura di niente.
(Jovanotti-Paura di niente)

No, non avere paura
Quando vai a dormire sola
Se la stanza sembra vuota
E se senti il cuore in gola
Non avere paura
Mi prenderò cura io di te, oh.
(Tommaso Paradiso-Non avere paura)

Come quando cambi casa perché sei da solo
Come quando intorno chiedi e non hai mai perdono
Come quando ovunque andrai e ovunque non see’è luce
Come sempre chiunque parli…sempre una voce
E hai bisogno, hai bisogno di esser triste
Lo vuoi tu però l’ errore non esiste
Esiste solo quando è sera
E sbaglia solo chi voleva
E ovunque andrò, ovunque andrò
Quella paura tornerà domani…domani
E ovunque andrai, ovunque andrà
Tu stai sicuro e stringi I tuoi “perché”
Perché l’ errore non esiste
E la paura non esiste.
(Fiorella Mannoia-La paura non esiste)

Niente paura, niente paura
Niente paura, ci pensa la vita, mi han detto così
Niente paura, niente paura
Niente paura, si vede la luna perfino da qui
Tira sempre un vento che non cambia niente
Mentre cambia tutto sembra aria di tempesta
Senti un po’ che vento, forse cambia niente
Certo cambia tutto sembra aria bella fresca.
(Ligabue-Niente Paura)

Breathe, breathe in the air
Don’t be afraid to care
Leave but don’t leave me
Look around, choose your own ground
Respira, respira nell’aria
Non aver paura di amare
Parti, ma non lasciarmi
Guardati attorno, scegli il tuo terreno
(Pink Floyd)

I’m not afraid, I’m not afraid (yeah)
To take a stand, it’s been a ride
Everybody, I guess I had to
Go to that place
To get to this one
Now some of you
Might still be in that place
If you’re tryin’ to get out
Just follow me
I’ll get you there
Non ho paura, non ho paura
di prendere una posizione
Tutti venite a prendere la mia mano,
Cammineremo per questa strada insieme ,
attraverso la tempesta,
Qualunque sia il tempo, freddo o caldo
Solo sappi che, non sei solo,
Urla se senti di essere passato
Attraverso questa stessa strada.
(Eminem-Not afraid)

Leggi anche: Frasi e immagini sull’ottimismo: 90 aforismi, canzoni e idee da condividere

Poesie sulla paura

Nel corso degli anni, poeti e scrittori si sono cimentati a mettere sulla carta le proprie paure, dando vita a poesie sulla paura davvero toccanti e pungenti. Ecco a voi le poesie sulla paura più belle e significative riguardo a questo tema.

Ho paura.
Paura di tutto,
delle cose più assurde,
paura di restare sola,
di dire la cosa sbagliata,
di fare incontri indesiderati,
di bere acqua troppo fredda,
di sbagliare strada.
Paura del buio,
di un rumore sconosciuto,
di non trovare cibo,
di non tornare a casa.
Paura del silenzio o delle troppe chiacchiere.
Paura di aver paura.
E poi ho il coraggio,
di non arrendermi,
di andare avanti a vedere oltre la curva.
Il coraggio di aprirmi a uno straniero,
di saper chiedere aiuto.
Il coraggio di dormire su un pavimento,
di accompagnare un dolore,
di rinunciare ad un amore.
Il coraggio di riuscire a dire
“Ho paura”.
(Lea D’ambrosio)

Spento il diurno raggio in occidente,
E queto il fumo delle ville, e queta
De’ cani era la voce e della gente;
Quand’ella, volta all’amorosa meta,
Si ritrovò nel mezzo ad una landa
Quanto foss’altra mai vezzosa e lieta.
Spandeva il suo chiaror per ogni banda
La sorella del sole, e fea d’argento
Gli arbori ch’a quel loco eran ghirlanda.
I ramuscelli ivan cantando al vento,
E in un con l’usignol che sempre piagne
Fra i tronchi un rivo fea dolce lamento.
Limpido il mar da lungi, e le campagne
E le foreste, e tutte ad una ad una
Le cime si scoprian delle montagne.
In queta ombra giacea la valle bruna,
E i collicelli intorno rivestia
Del suo candor la rugiadosa luna.
Sola tenea la taciturna via
La donna, e il vento che gli odori spande,
Molle passar sul volto si sentia.
Se lieta fosse, è van che tu dimande:
Piacer prendea di quella vista, e il bene
Che il cor le prometteva era più grande.
Come fuggiste, o belle ore serene!
Dilettevol quaggiù null’altro dura,
Nè si ferma giammai, se non la spene.
Ecco turbar la notte, e farsi oscura
La sembianza del ciel, ch’era sì bella,
E il piacere in colei farsi paura.
Un nugol torbo, padre di procella,
Sorgea di dietro ai monti, e crescea tanto,
Che più non si scopria luna nè stella.
Spiegarsi ella il vedea per ogni canto,
E salir su per l’aria a poco a poco,
E far sovra il suo capo a quella ammanto.
Veniva il poco lume ognor più fioco;
E intanto al bosco si destava il vento,
Al bosco là del dilettoso loco.
E si fea più gagliardo ogni momento,
Tal che a forza era desto e svolazzava
Tra le frondi ogni augel per lo spavento.
E la nube, crescendo, in giù calava
Ver la marina sì, che l’un suo lembo
Toccava i monti, e l’altro il mar toccava.
Già tutto a cieca oscuritade in grembo,
S’incominciava udir fremer la pioggia,
E il suon cresceva all’appressar del nembo.
Dentro le nubi in paurosa foggia
Guizzavan lampi, e la fean batter gli occhi;
E n’era il terren tristo, e l’aria roggia.
Discior sentia la misera i ginocchi;
E già muggiva il tuon simile al metro
Di torrente che d’alto in giù trabocchi.
Talvolta ella ristava, e l’aer tetro
Guardava sbigottita, e poi correa,
Sì che i panni e le chiome ivano addietro.
E il duro vento col petto rompea,
Che gocce fredde giù per l’aria nera
In sul volto soffiando le spingea.
E il tuon veniale incontro come fera,
Rugghiando orribilmente e senza posa;
E cresceva la pioggia e la bufera.
E d’ogn’intorno era terribil cosa
Il volar polve e frondi e rami e sassi,
E il suon che immaginar l’alma non osa.
Ella dal lampo affaticati e lassi
Coprendo gli occhi, e stretti i panni al seno,
Gia pur tra il nembo accelerando i passi.
Ma nella vista ancor l’era il baleno
Ardendo sì, ch’alfin dallo spavento
Fermò l’andare, e il cor le venne meno.
E si rivolse indietro. E in quel momento
Si spense il lampo, e tornò buio l’etra,
Ed acchetossi il tuono, e stette il vento.
Taceva il tutto; ed ella era di pietra.
(Giacomo Leopardi)

frasi paura4
Tutto ciò che vuoi è dall’altra parte della paura (Jack Canfield)

Ho paura.
La sera è grigia e la tristezza
del cielo si apre come una bocca di morto.
Il mio cuore ha un pianto di principessa
dimenticata nel fondo di un palazzo deserto.
Ho paura. E mi sento cosi piccolo e stanco
che rifletto la sera senza meditare su lei.
(Nella mia testa malata non deve entrare un sogno
cosi come nel cielo non è entrata una stella).
Tuttavia nei miei occhi una domanda esiste
e c’è un grido nella mia bocca che la mia bocca non grida.
Non v’è orecchio sulla terra che oda il mio lamento triste
abbandonato in mezzo alla terra infinita!
L’universo muore d’una calma agonia
senza la festa del sole o il crepuscolo verde.
Agonizza Saturno come una pena mia,
la terra è un frutto nero che il cielo morde.
Per la vastità del vuoto vanno cieche
le nubi della sera, come barche perdute
che nascondessero stelle spezzate nelle loro stive.
E la morte del mondo cade sopra la mia vita.
(Pablo Neruda)

Quanto è bella la paura
quando sai che è solo un gioco
che poi dura quel che dura
e cioè, dura per poco.
Le farfalle nella pancia,
gambemolli, batticuore,
un tamburo dentro il petto
che fa un sacco di rumore.
Quanto è bella la paura
che paura non ti fa
perché il gioco in fondo in fondo,
lo sai che finirà.
(Janna Carioli)

O caro Don Chisciotte,
o Cavaliere dalia Triste Figura,
girasti il mondo in cerca d’avventura,
con Ronzinante e Sancio, il tuo scudiero
pronto a combattere senza paura
per ogni causa pura.
Maghi e stregoni ti facevan guerra,
e le pale incantate dei mulini
ti gettavano a terra,
ma tu, con l’ossa rotte,
nobile Don Chisciotte,
in sella rimontavi e, lancia in resta,
tornavi a farti rompere la testa. ..
In cuore abbiamo tutti un Cavaliere
pieno di coraggio
e pronto a rimettersi sempre in viaggio,
e uno scudiero sonnolento,
che ha paura dei mulini a vento…
Ma se la causa è giusta, fammi un segn
perché
magari con una spada di legno
andiamo, Don Chisciotte, io son con te.
(Gianni Rodari)

Nel mio cuor dubitoso
sento bene una voce che mi dice:
“Veramente potresti essere felice.”
Lo potrei, ma non oso.
(Umberto Saba)

E non aver paura
e non temere davvero
perché ogni male,
tutto il male
che hai vissuto,
ogni parola
in cui hai creduto,
forse alcuni occhi
ti hanno illuso,
ma non temere davvero
ogni male ricevuto
torna a chi è dovuto.
(Alda Merini)

avere paura

Leggi anche: Frasi sulla pazienza: 110 pensieri e immagini sull’imparare ad essere pazienti

Immagini di paura

Per terminare il discorso della paura, ecco diverse immagini sulla paura. Esistono paure diverse ma ognuna intensa allo stesso modo: qui troverete immagini con frasi sulla paura d’amare, frasi sulla paura di vivere e frasi di coraggio e paura da condividere. Potranno servire come sprono per se stessi e gli altri, per superare le proprie paure.

frasi paura2
Stai scappando da una cosa che non vuoi o stai scappando da una cosa che hai paura di volere?
frasi paura3
Prova anche solo ad immaginare cosa faresti se non avessi paura.
frasi paura5
La tua missione: essere così impegnato ad amare la tua vita che non hai tempo per l’odio, il rimpianto o la paura. Karen Salmansohn
frasi paura6
La paura è una grande passione, se è vera deve essere smisurata e crescente. Di paura si deve morire. Il resto sono piccoli turbamenti, spaventi da salotto, schizzi di sangue da pulire con un fazzolettino. L’abisso non ha comodi gradini.
frasi paura7
Non ho paura di quello che sento,ma di quello che non riesco a sentire più
coraggio paura
Se affronti con coraggio le tue paure, scoprirai che erano solo paure.
frasi celebri paura
L’unica cosa che dobbiamo temere bla paura stessa.
frasi di paura
Dovremmo tutti iniziare a vivere, prima di diventare troppo vecchi. La paura è stupida, e lo sono anche i rimpianti.
frasi sulla paura
Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno.
paura aforismi
Viviamo nella paura ed è così che non viviamo.
paura coraggio
Perché le paure sono tante e il coraggio è uno solo?
paira damare
Non ho paura della morte, ma ho paura dell’amore.
paura frasi immagini
Le nostre paure sono molto più numerose degli effettivi pericoli.
paura immagini
L’unica cosa che dobbiamo temere è la paura stessa.
paura momenti difficili
Non temete i momenti difficili. Il meglio viene da li.

Leggi anche: 100 splendide immagini sul sorriso, per non dimenticare il valore di una risata