il settimo mese di gravidanza foto
Gravidanza Settimane di gravidanza

Settimo mese di gravidanza: i sintomi, come cresce il bambino, gli esami da fare e le curiosità.

Quando inizia il settimo mese di gravidanza? Vediamo tutte le curiosità e gli esami da fare al settimo mese di gravidanza.

7 mesi gravidanza

L’inizio del settimo mese di gravidanza corrisponde alla settimana 26 mentre la fine coincide con le 30 settimane. In questo articolo vediamo i sintomi del settimo mese di gravidanza, come cresce il feto a 7 mesi, gli esami da fare e tante altre curiosità riguardanti la mamma.

Settimo mese di gravidanza: i sintomi nella mamma

Il settimo mese di gravidanza inizia a 26+1 (26 settimane più un giorno) e finisce a 30+6 giorni. Nella mamma in questo determinato periodo compaiono numerosi sintomi che possono provocare soprattutto affanno, dato che la pancia della mamma giunta al settimo mese di gravidanza può essere abbastanza pesante e grande.
Tutto ciò è normale perché il bambino cresce ad un ritmo costante e si prepara per la vita extra-uterina.
Uno dei sintomi più comuni è inoltre il mal di schiena, al settimo mese di gravidanza, fastidio che vi abbandonerà solamente una volta nato il bambino.
Anche per quanto riguarda i dolori al basso ventre frequenti in questo mese, non c’è da preoccuparsi perché spesso sono un sintomo di affaticamento e stanchezza comune nella mamma e non di certo un campanello di allarme di un imminente parto al settimo mese di gravidanza, che potrebbe essere pericoloso dato che il bambino non è ancora pienamente formato.
Il gonfiore agli arti inferiori e spesso nelle mani è un altro fastidio al quale potete trovare rimedio immergendo i piedi in una bacinella di acqua tiepida alla sera. A partire dal 7 mese di gravidanza non è consigliato stare molto tempo in piedi. Infine molte donne riferiscono di sentire dolori mestruali al settimo mese di gravidanza. Sicuramente viene consigliato riposo, evitando di fare sforzi eccessivi.

settimo mese neonato foto

Leggi anche: Sesto Mese Di Gravidanza: Come Cresce Il Bambino, I Cambiamenti Nel Corpo Della Mamma E I Sintomi

Settimo mese di gravidanza:  come si sviluppa il feto

Il feto a 7 mesi di gravidanza cresce sempre di più tanto che al termine del settimo mese di gravidanza (settimana 30) avrebbe più del 90% di possibilità di sopravvivere ad un parto prematuro. Il suo corpo è coperto da vernice caseosa che riveste una funzione protettiva, gli organi di senso sono completamente funzionanti e gli occhi iniziano ad aprirsi reagendo agli stimoli di luce e buio. Lo sviluppo del cervello è continuo. La lunghezza del feto al settimo mese raggiunge i 40-43 cm e il peso del feto a 7 mesi è di circa 1400 gr. Tutto il corpo del bambino è formato: in queste settimane scendono i testicoli nello scroto nei maschietti mentre per quanto riguarda le femmine si sviluppa la riserva ovarica. Al settimo mese di gravidanza è possibile sentire il proprio bambino girarsi e posizionarsi in maniera cefalica. Ecco alcune immagini del feto al settimo mese di gravidanza

7 mese doi gravidanza foto

mese 7 di gravidanza foto

settimo mese gravidanza foto

Leggi anche: 5° Mese Di Gravidanza

7 mese di gravidanza: gli esami da fare

Gli esami al settimo mese di gravidanza sono essenzialmente quelli di routine previsti dal SSN. L’ecografia al settimo mese di gravidanza si esegue solamente in caso di gravidanza gemellare o per volere del ginecologo. Se invece la gravidanza prosegue fisiologicamente, l’ultima ecografia si eseguirà all’ottavo mese di gravidanza. Gli altri esami da svolgere a 7 mesi di gravidanza sono quelli del sangue, della pressione arteriosa e delle urine. Importantissimo nell’ultimo trimestre è tenere monitorata la pressione, per evitare l’insorgenza della preeclampsia in caso di pressione alta. Infine, il medico potrebbe prescrivere la minicurva da carico di glucosio per vedere se si è sviluppato il diabete gestazionale.

esami in gravidanza foto

Leggi anche: Quarto Mese Di Gravidanza: Come Cambia Il Corpo, I Sintomi E La Crescita Del Feto

Settimo mese di gravidanza cosa succede: alimentazione e sessualità

Cosa mangiare al settimo mese di gravidanza? Sicuramente il peso della mamma al settimo mese di gravidanza aumenta di settimana in settimana, raggiungendo i +3/+5 kg al termine della settimana 30 di gestazione. È importante un’alimentazione varia ed equilibrata, povera di grassi e cibi pesanti che possono rallentare la digestione. Bisognerebbe privilegiare il pesce, ricco di omega-3 e grassi buoni, carne bianca (coniglio, pollo e tacchino), legumi, cereali e ovviamente frutta e verdura. Si consigliano cotture semplici che mantengano intatte le proprietà nutritive come la cottura al vapore e al forno. Assolutamente da limitare al minimo i cibi molto elaborati e le fritture perché sono difficilmente digeribili dalla mamma. Invece, cambiando argomento, il sesso al settimo mese di gravidanza può subire una battuta d’arresto. Ciò è assolutamente fisiologico ed è determinato, oltre dagli ormoni, anche dalla pancia decisamente ingombrante e dai dolori muscolari. Tuttavia, se la gravidanza procede tranquillamente, non ci sono controindicazioni ai rapporti sessuali durante l’ultimo trimestre di gravidanza.

alimentazione in gravidanza foto

Leggi anche: Squacquerone In Gravidanza

Come cambia il corpo della mamma al settimo mese di gravidanza

Il corpo della mamma continua a cambiare anche in questo mese 7 di gravidanza. Sicuramente saranno necessari nuovi abiti e vestiti che non stringono sul pancione e che non siano troppo attillati. Un’altra conseguenza della pancia che cresce è la pelle decisamente secca e a rischio di smagliature. Per questo motivo si consiglia alla mamma di utilizzare un olio o una crema idratante che aiuti la pelle a rimanere elastica anche in questo ultimo periodo della gestazione. Questo è anche il momento giusto per fare scorta di reggiseni per l’allattamento: è bene scegliere una misura in più di quella necessaria perché con l’arrivo della montata lattea il seno diventerà più grande. È possibile che la mamma si senta stanca e affaticata: se non ci sono controindicazioni, si può frequentare un corso in piscina per gestanti, sicuramente questo aiuterà a sgonfiare gli arti inferiori. Infine, i corsi preparto possono essere realmente utili alla donna per aiutarla a vivere con serenità e naturalezza questo importante percorso. Nel video seguente, un approfondimento su come dormire bene durante queste settimane di gravidanza.


Leggi anche: Tantissimi nomi per lui e per lei

27 settimana di gravidanza

Come abbiamo detto il  settimo mese di gravidanza inizia proprio dalla settimana 27.  Dopo aver dato uno sguardo generale a tutti i sintomi, vediamo ora nello specifico tutti i cambiamenti che avvengono alla mamma e al bambino da questa settimana, sino all’ultima del settimo mese di gravidanza.
Dalla 27 settimana di gravidanza si entra nell’ultimo trimestre di gravidanza, il parto è sempre più vicino. I dolori all’utero al settimo mese di gravidanza sono iniziati e saranno avvertiti sempre più spesso fino al termine della gestazione. Questo fatto è assolutamente normale perché l’utero è maggiormente sollecitato, anche dal peso del bambino. Il peso della mamma alla 27 settimana di gravidanza continua ad aumentare in maniera regolare fino circa alla 34 settimana. Dopodiché subisce un rallentamento. È consigliato mangiare leggero, prediligendo frutta, verdura e cereali e bere tanta acqua. In questa precisa settimana il feto è lungo circa 35-39 cm e il peso è di 1000 gr. Si formano i solchi che dividono la corteccia cerebrale in circonvoluzioni e lobi. Nel video seguente, ecco cosa succede alla 27 settimana di gravidanza.

Leggi anche: Una vasta selezione di disegni da colorare adatti ai più piccoli e agli adulti.

28 settimana di gravidanza

Se siete alla 28 settimana allora vi trovate nel pieno del settimo mese di gravidanza. Complimenti perché il conto alla rovescia è iniziato. Spesso le mamme frequentano il corso preparto e iniziano a pensare sempre più spesso al giorno più importante della loro vita. I dolori al settimo mese di gravidanza sono normali, attenzione nel tenerli monitorati perché contrazioni regolari potrebbero essere un segnale di un parto pretermine. Il seno al settimo mese di gravidanza, arrivati a questa settimana, inizia a produrre il colostro: un liquido giallo ricco di anticorpi per il bambino. La fuoriuscita del colostro è normale e non deve destare preoccupazione perché il corpo si prepara al parto. Il feto di 7 mesi scalcia moltissimo e gioca ad afferrare il cordone ombelicale. Un cambiamento della settimana 28 di gravidanza è la capacità di sognare del bambino: una novità bellissima! Il peso del feto a 7 mesi arrivato alla 28 settimana è di 1100 gr ed è lungo 40 cm. Nel video ecco cosa succede alla settimana 28.

Leggi anche: Aglio In Gravidanza: Fa Male O Si Può Mangiare?

29 settimana di gravidanza

Sicuramente alla settimana 29 di gravidanza il pancione inizia a pesare! Altri fastidi che interessano la futura mamma sono bruciore di stomaco, stitichezza e senso di pesantezza nella respirazione. Si consiglia di riposare il più possibile, anche perché manca davvero poco al parto e alla nuova vita con il bebè. Il feto a 7 mesi, giunto alla 29 settimana, sperimenta per la prima volta il pianto e potrebbe proprio in questa settimana posizionarsi in maniera cefalica. Lo spazio all’interno del grembo materno si sta rimpicciolendo e anche il bambino se ne accorge. Tuttavia la mamma deve sentire regolarmente, almeno 10 volte al giorno, il suo bambino tirare calci e gomitate! Questo segnale è molto importante perché significa che il piccolo sta bene. Il peso del feto adesso è di circa 1300 gr e la sua lunghezza è di circa 40-43 cm. Nel video tante curiosità sulla mamma e sul bambino.

Leggi anche: Orzo In Gravidanza: Perché Berlo È Importante

30 settimana di gravidanza

Ecco che finalmente si è giunti al termine del settimo mese di gravidanza! L’emozione è sicuramente tanta anche se il mal di pancia può rendere preoccupata la mamma. Il consiglio è quello di non stancarsi troppo e non intraprendere attività fisicamente impegnative. Al settimo mese di gravidanza la pancia dura è causata dalle contrazioni di Braxton-Hicks: durano pochi secondi e non sono indice di travaglio. Se invece avete contrazioni regolari e molto frequenti allora è bene chiamare il ginecologo. Non è più consigliato viaggiare al settimo mese di gravidanza dalla settimana 30 fino al termine della gestazione, questo perché i viaggi lunghi sono troppo stancanti per la mamma che non riuscirebbe a godersi appieno il momento e le causerebbero numerosi fastidi. Il peso del feto a 7 mesi giunti alla 30 settimana è di 1400 gr. In caso di parto prematuro, il bambino avrebbe ottime probabilità di sopravvivenza (oltre il 90%). Nel video seguente alcune curiosità sul feto al termine di questo mese.

Leggi anche:

  • 25 Settimana Di Gravidanza
  • 26 Settimana Di Gravidanza: Tutto Quello Che C’è Da Sapere Sulla Mamma E Il Bambino
  • 27 Settimana Di Gravidanza: Le Risposte A Domande E Curiosità Sulla Mamma E Il Suo Piccolo
  • 28 Settimana Di Gravidanza: Tutto Quello Che Devi Sapere
  • 29° Settimana Di Gravidanza: Come Cresce Il Bimbo E Il Pancione
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *