gravidanza sesto mese
Gravidanza Settimane di gravidanza

Sesto mese di gravidanza: come cresce il bambino, i cambiamenti nel corpo della mamma e i sintomi

Scopriamo cosa succede nel sesto mese di gravidanza, come cresce la pancia, come si sviluppa un feto di 6 mesi e quali sono i sintomi a sei mesi di gravidanza

Sesto mese gravidanza

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente è perché sei entrata o stai per entrare nel sesto mese di gravidanza, e vuoi sapere cosa ti aspetta. Quando inizia il 6 mese di gravidanza, significa che ci si avvicina al termine del secondo trimestre per dare inizio al terzo. Dunque sono molti i cambiamenti che avverte la mamma nel suo corpo e la crescita del bambino procede in maniera veloce.
Scopriamo perciò quali sono per il 6 mese di gravidanza le settimane e cosa succede in ognuna di esse alla mamma e al piccolo. Inoltre occupiamoci di capire quali sono gli esami da fare e quali sintomi attendono la gestante.

Sesto mese di gravidanza: cosa succede nelle settimane

6 mese di gravidanza, quante settimane sono? A 6 mesi di gravidanza corrispondono le settimane che vanno dalla 22esima alla 26esima. Sono momenti ricchi di cambiamenti per una donna che inoltre vede crescere il suo bambino, avverte sintomi nuovi, fastidi, ma anche emozioni diverse. Scopriamo insieme cosa succede settimana per settimana e quali sono i cambiamenti per la mamma e il bambino e come si presenta il bambino durante le ecografie.

sesto mese di gravidanza

Leggi anche: 5° Mese Di Gravidanza

22 settimane

Con questa settimana si sancisce l’inizio del sesto mese. Cosa succede a mamma e bambino? Il piccolo è ormai un bimbo in miniatura, ma ha la pelle ancora un po’ raggrinzita. Questo dipende dal fatto che non produce ancora abbastanza grasso sottocutaneo. Il bambino è lungo circa 27 centimetri e pesa 380 grammi. Ovviamente questi numeri possono variare sensibilmente da caso a caso. Intanto il suo fegato inizia a lavorare e continuerà a farlo anche dopo la nascita. Il piccolo dorme spesso, ma nei momenti in cui è sveglio tende a muoversi davvero tanto! Inizia a reagire agli stimoli esterni. Per quanto riguarda la mamma, ha preso circa 6.5 chilogrammi da inizio gravidanza. Può avvertire dolore alla schiena a causa del peso del pancione.
Di seguito vi mostriamo un’emozionante ecografia di feto di 6 mesi.

Leggi anche: 22 Settimana Di Gravidanza: La Mamma, Il Bambino E Gli Esami Da Fare

23 settimane

A 23 settimane di gravidanza il bambino cresce ancora. La sua lunghezza è di circa 28 centimetri, per un peso che si aggira intorno ai 430 grammi. I suoi movimenti diventano sempre più energici ed è possibile addirittura riconoscere manine e piedini dal pancione! Si tratta di un momento molto emozionante in una gravidanza di 6 mesi per i futuri genitori.
La pelle del bambino cambia e diviene più spessa, inoltre si inizia a produrre la melanina che, una volta venuto al mondo, aiuta a proteggere il piccolo dai raggi del sole. I polmoni iniziano a svilupparsi, il pancreas inizia a produrre insulina, l’intestino comincia ad assorbire i nutrienti necessari. La mamma invece ha preso circa 7 chilogrammi da inizio gravidanza. È possibile in questa settimana avvertire delle false contrazioni, di cui vi parleremo meglio in seguito.
Ecco un video di un’ecografia che mostra un feto a 6 mesi, specificatamente nella 23esima settimana.

Leggi anche: 23 Settimana Di Gravidanza: Sintomi, Crescita Feto Ed Esami

24 settimane

Nella 24 settimana di gravidanza si è a metà dei 6 mesi di gravidanza. Com’è un feto di 6 mesi? Cresce ancora e pesa circa 550 grammi per 29 centimetri di altezza. I suoi polmoni fanno ulteriori passi avanti per prepararsi alla respirazione successiva alla nascita.
L’udito si affina sempre di più e questo è molto importante perché avverte chiaramente la voce della mamma e del papà, ma anche i rumori che sente dall’interno. Il battito della mamma lo accompagna durante la giornata. La mamma dovrebbe aver acquisito circa 7.5 chilogrammi in più rispetto al peso precedente la gravidanza. Gli occhi sono più sensibili alla luce e si consiglia perciò di indossare gli occhiali da sole. I tubercoli di Montgomery sui capezzoli si fanno più evidenti.
Ecco un’ecografia del 6 mese effettuata proprio nella 24esima settimana di gestazione.

Leggi anche: 24 settimana di gravidanza

25 settimane

Un feto a sei mesi, precisamente in questa settimana di gestazione, è cresciuto raggiungendo il peso di 650 grammi per 30 centimetri di altezza circa. I suoi genitali sono completamente formati e i polmoni continuano il loro percorso. Il bimbo si muove tantissimo per imparare a esplorare lo spazio circostante e a gestirsi in esso. Inoltre, in questo periodo della gravidanza, si sviluppa anche la deglutizione.
Dal punto di vista della mamma, la pancia continua a crescere. Si possono avvertire mal di schiena, bruciore di stomaco e possono comparire le fastidiose smagliature. Utilizzate un olio o una crema adatti per elasticizzare la pelle.
Di seguito potete vedere una bella ecografia del 6 mese di gravidanza fatta a 25 settimane.

Leggi anche: 25 settimana di gravidanza

26 settimane

Ci siamo, il secondo trimestre sta per finire e sta per cominciare il terzo e ultimo. L’ansia di conoscere il proprio bambino sale. Starà bene? Intanto in questa settimana il piccolo pesa circa 800 grammi ed è lungo più o meno 35 centimetri. Ora può aprire i suoi occhietti e percepire anche le luci provenienti dall’esterno. Il piccolo, in questo periodo, si muove tantissimo e ha il singhiozzo! Quest’ultimo è percepibile in maniera chiara dalla mamma, ma visibile anche all’esterno.
La donna incinta, al termine dei sei mesi di gravidanza, può avvertire gonfiore alle gambe, dovuto al peso della pancia. Inoltre il mal di schiena può continuare a essere presente. Attenzione ai peccati di gola tenendo presente che, al nono mese di gravidanza, non dovresti aver preso più di 12 chilogrammi!
Se volete vedere un bambino alla 26esima settimana di gravidanza, ecco di seguito il video di un’ecografia al 6 mese.

Leggi anche: 26 settimana di gravidanza

6 mese di gravidanza: sintomi

Quali sono i sintomi del 6 mese di gravidanza? Al 6 mese di gravidanza dolori e altri fastidi di certo non mancano per la futura mamma, che vede il suo pancione crescere sempre più. Ecco, nello specifico, cosa può sentire la mamma.

  • Contrazioni al 6 mese di gravidanza: si tratta delle Contrazioni di Braxton-Hicks che non devono preoccupare perché sono solamente preparatorie rispetto al parto. In genere non hanno una durata e una cadenza regolare. In caso contrario, meglio contattare il medico.
  • Perdite bianche al sesto mese di gravidanza: sono un sintomo normale nel corso dei nove mesi di gravidanza, e non devono assolutamente allarmare.
  • Cambiamento capezzoli in gravidanza al 6 mese: il seno, soprattutto da questo momento in poi, si prepara al futuro allattamento ed è possibile che dai capezzoli esca il colostro, un liquido denso che sarà il primo nutrimento del piccolo.
  • Bruciore di stomaco al 6 mese gravidanza: l’aumento del volume della pancia e lo spostamento di tutti gli organi per far spazio al bambino, può portare a bruciori di stomaco e acidità che variano da caso a caso.
  • Comparsa di linea nigra e macchie cutanee a 6 mesi di gravidanza: queste macchie possono comparire sulla fronte, sul mento e sulle guance a causa dell’iper produzione di melanina, soprattutto per le donne con la carnagione un po’ più scura. Tale fenomeno può portare alla comparsa della linea nigra sia sopra sia sotto l’ombelico.

Ci sono poi altri disturbi che ci si può portare dietro dai mesi precedenti, quali il mal di schiena, l’insonnia, il sanguinamento delle gengive, l’epistassi e i crampi alle gambe.

sesto mese gravidanza

Leggi anche: Caffè In Gravidanza: Un Alleato O Un Pericolo Per Le Future Mamme?

Pancia sesto mese e aumento di peso della mamma

La crescita della pancia in gravidanza è il segnale più evidente del fatto che la gestazione procede. Per alcune mamme questo può però provocare delle piccole crisi, perché il corpo cambia e non è più come prima e alcune temono che non si tornerà mai più alla forma di un tempo. Dovete sapere però che non c’è donna più bella di quella con il pancione!
Al sesto mese di gravidanza peso e pancia sono aumentati. La mamma dovrebbe aver preso, all’inizio del 6 mese di gravidanza, circa 6 chilogrammi. Il bambino cresce tanto, e questo ovviamente è un bene. Per tale ragione si possono avvertire fastidi quali pesantezza al basso ventre e dolore all’ombelico in gravidanza. Dunque la sensazione di pancia pesante in gravidanza è più che normale anche perché il bambino si muove molto. Questo, come vi abbiamo detto nel paragrafo precedente, può dare vita a delle false contrazioni in gravidanza al 6 mese, che non sono preoccupanti.

6 mese di gravidanza

Leggi anche: Dolci In Gravidanza, Sono Concessi?

Gravidanza sesto mese: gli esami da fare

Quali sono gli esami da fare a sei mesi di gravidanza? In questo periodo bisogna procedere con gli esami di routine, quelli che si fanno nel corso di tutta la gravidanza, che sono i seguenti:

  • esami delle urine;
  • esami del sangue;
  • visita ginecologica.

È molto importante effettuare tutte queste analisi, che servono a capire l’andamento della gravidanza e la salute della mamma e del piccolo che porta in grembo. In alcuni casi, all’inizio di questo periodo della gestazione, viene fatta l’ecografia morfologica invece che al termine del quinto mese, entro la 22esima settimana.

Per il sesto mese di gravidanza, nel video che segue potete scoprire tutto quello che succede a mamma e bambino.

Leggi anche: Tisane In Gravidanza: Ecco Quali Bere E Cosa Non Fare

L’importanza dell’alimentazione

La futura mamma, soprattutto in questo momento della gravidanza, deve stare davvero attenta all’alimentazione. Infatti al sesto mese di gravidanza il peso inizia ad aumentare con un ritmo maggiore. Bisogna mangiare tanta frutta e verdura e in generale bisogna assumere alimenti sani.
Limitare i dolci e gli alimenti fritti è molto importante sia per la salute sia per non accumulare peso eccessivo. Particolare attenzione va prestata soprattutto dalle mamme che hanno la glicemia alta che, in alcuni casi, potrebbero essere seguite direttamente da un diabetologo con una dieta specifica.
Nel video che segue trovate molte indicazioni utili su come e cosa mangiare in gravidanza.

Leggi anche: Speck In Gravidanza, Perché No?

Feto 6 mesi: come cresce?

Il bambino al 6 mese di gravidanza, come vi abbiamo spiegato nei paragrafi dedicati alle varie settimane, fa dei passi da gigante. I suoi organi sono completamente sviluppati, fatta eccezione per l’apparato respiratorio, che ancora necessita di tempo per arrivare alla completa maturazione.
Il piccolo è ricoperto dalla vernice caseosa, che lo protegge all’interno del liquido amniotico in cui “nuota” e si muove. Per quanto riguarda i movimenti, il bambino in questo periodo può risultare molto attivo nelle ore in cui è sveglio e potrebbe rivelarsi utile tenere traccia dei suoi calcetti! I movimenti possono risultare addirittura dolorosi per la mamma che, con grande emozione, sarà anche in grado di distinguere i piedini e le manine.
In molti casi il bambino si sposta su un solo lato del ventre, provocando un effetto molto divertente per i futuri genitori che vedranno la pancia gonfia soprattutto da un lato. Inoltre il bambino inizia a percepire in maniera chiara i rumori, distinguendoli. Parlate tanto con lui così che, una volta nato, possa riconoscere le persone importanti della sua vita. Inoltre leggere delle storie e far ascoltare della musica può rilassarlo o comunque stimolarlo.
Nel video che segue potete vedere lo sviluppo del bambino nel corso dei nove mesi e scoprire cosa accade nelle settimane relative al sesto mese di gravidanza.

Leggi anche: Aspetti una femminuccia? Ecco i nomi più belli fra cui scegliere!

Sesto mese di gravidanza: la sessualità

Il sesto mese di gravidanza è ancora un momento abbastanza sereno per la coppia, perché le condizioni generali della mamma sono generalmente buone. Quando inizia il 6 mese di gravidanza, si prende maggiore consapevolezza della vita che sta crescendo, e questo vale anche per il papà che può parlare al piccolo, sentirlo muoversi.
Si tratta di un momento davvero speciale da vivere bene in coppia. Ma cosa succede per quanto riguarda i rapporti sessuali al sesto mese di gravidanza? Ci sono controindicazioni? In realtà avere rapporti non ha alcuna controindicazione a meno che non sia il ginecologo a sconsigliarli perché ritenuti pericolosi nel caso specifico.
Ecco di seguito alcune cose da sapere sulla sessualità in gravidanza.

Leggi anche: E se fosse un maschietto? Scegli uno di questi nomi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *